Spending Review. Presenti: siglare Patto Salute ascoltando professionisti

Spending Review. Presenti: siglare Patto Salute ascoltando professionisti

Azioni sul documento

“E’ molto grave che i pesantissimi tagli della Spending Review mettano a rischio la firma del Patto per la Salute 2013 2015. E’ altrettanto grave che si pensi di risolvere la questione solo a livello politico, senza la presenza dei professionisti che quotidianamente lavorano con impegno e dedizione nella sanità pubblica. Abbiamo più volte espresso la nostra disponibilità al confronto per migliorare la qualità delle prestazioni senza far lievitare i costi, ma, nonostante le numerose ‘rassicurazioni’, nessuno ha ritenuto opportuno ascoltare la voce di chi lavora nel servizio sanitario nazionale. Solo con la collaborazione dei professionisti del settore è possibile ridurre i costi tagliando gli sprechi e non intaccando la qualità delle prestazioni e la sicurezza per i pazienti. Tagli di spesa senza una revisione complessiva del sistema sanitario sono insostenibili e dannosi, solo con una vera razionalizzazione si possono mantenere i livelli di servizi e di prestazione resi ai cittadini”. Lo afferma il presidente dell’Acoi, Associazione Chirurghi Ospedalieri Italiani, Luigi Presenti.