ACOI

ACOI

ACOI

COMUNICAZIONI REGIONALI Anno 2017

Seleziona la tua regione


auguri coordinatore regionale
di Giannessi Sandro Toscana
Numero 212 del 29/12/2017

Cari amici, per la prima volta da Coordinatore ACOI Toscana mi preme inviarvi i migliori auguri per il Capodanno e per il 2018, anche a nome del Presidente Marini e del Consiglio Direttivo; in particolare mi sento di augurare a tutti voi una particolare fertilità per il prossimo 2018: che sia ricco di soddisfazioni e opportunità professionali ma anche di passione, idee, apertura al nuovo, senso di appartenenza e voglia di partecipazione, elementi essenziali per la nostra crescita e gratificazione.
Come forse avete già avuto notizia, quest'anno il Presidente ed il Consiglio Direttivo sono riusciti a farci un importante regalo in tema di tutela legale (assistenza legale stragiudiziale). Ma il 2018 sarà anche un anno di notevoli cambiamenti per noi chirurghi, dalla Legge Gelli, al nuovo ordinamento delle Scuole di Specializzazione, alla stesura delle Linee Guida...ACOI sarà certamente al fianco di tutti noi soci con nuove importanti iniziative anche nel campo della Formazione.
Il 18 gennaio ci sarà a Roma una Riunione dei Coordinatori Regionali con il Presidente Marini, di cui poi vi farò ampia relazione.
Colgo l'occasione per invitarvi alla prima assemblea ACOI Toscana del 2018, programmata per Venerdì 3 Febbraio, alle ore 15.30, presso l'Ospedale San Jacopo di Pistoia, Sala Convegni "Cinzia Lupi", in cui affronteremo ampiamente i temi suddetti.

Mi sono dilungato anche troppo in questo periodo di festa, ma mi preme concludere RICORDANDOVI DI RINNOVARE l'Iscrizione Annuale ad ACOI, TRAMITE TRATTENUTA AZIENDALE, ed a stimolare nuove associazioni in particolare dei giovani colleghi.
BUON CAPODANNO E BUON 2018 A TUTTI

Grazie e un abbraccio,
Sandro Giannessi

PS. se avete richieste particolari o chiarimenti possiamo sentirci via mail o cell o whatsapp!!
sandro.giannessi@uslcentro.toscana.it; 3493273196


AUGURI SARRO
di Sarro Giuliano Lombardia
Numero 211 del 23/12/2017

Cari Amici
Come avete già avuto notizia, questo' anno il Presidente ed il Consiglio Direttivo è riuscito a farci un apprezzatissimo regalo in tema di tutela legale (assistenza legale stragiudiziale in una fase anticipata).
Il 2018 sarà un anno di notevoli cambiamenti per noi chirurghi , dalla Legge Gelli, al nuovo ordinamento delle Scuole di Specialità, alla Stesura delle Linee Guida... e ACOI sarà al fianco di tutti noi soci con nuove importanti iniziative anke nel campo della Formazione.
il 18 gennaio ci sarà a Roma una Riunione dei Coordinatori Regionali con il Presidente Marini, di cui poi vi farò ampia relazione.
Non voglio dilungarmi oltre in questo periodo di festa, per cui oltre a RICORDARVI DI RINNOVARE l'Iscrizione Annuale ad ACOI ed a stimolare nuove associazioni,
PORGO A VOI ed alle VOSTRE FAMIGLIE i miei migliori AUGURI di BUON NATALE E FELICE ANNO NUOVO !!!!!!!!!!
Un abbraccio
Giuliano Sarro

PS. se avete richieste particolari o chiarimenti sono a vostra completa disposizione via mail o phone o whatsap!!
giulianosarro86@gmail.com; 3358081492


Saluti
di Brisinda Giuseppe Calabria
Numero 207 del 16/12/2017

Gentilissimi Colleghi,
sono il nuovo delegato ACOI per la Calabria. Da due anni sono il direttore della Chirurgia Generale di Crotone. Raccolgo l'eredità di Alfredo Cosentini, da tutti noi stimato ed apprezzato, in un momento veramente difficile per la sanità della nostra regione.
Conto sull'aiuto di tutti voi. Conto sulla vostra disponibilità per lavorare insieme, per presentare progetti formativi, per migliorare la situazione.
Colgo l'occasione per ringraziare con affetto Alfredo Cosentini che mi ha idealmente passato il testimone in occasione del recente Congresso Congiunto Siculo-Calabro di Acireale. Ribadisco quello che già a voce ho detto ad Alfredo, "ti disturberò parecchie volte, non posso permettermi di non usufruire della tua esperienza e delle tue capacità".
Colgo l'occasione per ringraziare della Ospitalità raffinata e amichevole tutti i Colleghi Siciliani, ed in particolar modo il padrone di casa Alfio Saggio.
Un saluto a tutti Voi
Giuseppe Brisinda


incontro con Presidente Nazionale ACOI
di Millo Paolo Valle d'Aosta
Numero 206 del 13/12/2017

In occasione della sessione finale della Scuola di chirurgia dell'obesità ACOI SICOB che si terrà ad Aosta il 15 dicembre pv, avremo l'onore di avere qui con noi il Presidente Nazionale ACOI Pierluigi Marini. Pertanto vi comunico che è CONVOCATA l'assemblea dei Soci il giorno 15 dicembre dalle ore 13.00 alle 14 presso la saletta riunioni di chirurgia per un saluto del Presidente Marini. Penso sia un importante occasione di confronto e contatto con la realtà Nazionale e di apprezzamento del lavoro svolto in questi anni dal nostro Presidente e dal consiglio Direttivo. Vi raccomando la puntualità. grazie .


Nomine referenti provinciali e proposta congressi ACOI Veneto
di Portale Giuseppe Veneto
Numero 202 del 07/12/2017

Caro Collega e socio ACOI,

ti comunico che, come anche da richiesta precisa del presidente nazionale dr. Pier Paolo Marini, ho nominato dei nuovi referenti provinciali ACOI per il Veneto. Il significato della nomina di queste nuove figure è quello di essere il più possibile vicini al territorio, in tutte le province italiane, per cogliere meglio le esigenze degli iscritti ACOI. Di seguito i loro nominativi:

Belluno: Federico Coppa (Feltre)
Padova: Giuseppe Portale (Cittadella), già coordinatore regionale 2018-2020
Rovigo: Elena Finotti (Adria)
Treviso: Alberto Sartori (Montebelluna), già coordinatore regionale ‘giovani’ 2018-2020
Venezia: Alessandra Amico (Venezia)
Verona: Marta Brunelli (San Bonifacio)
Vicenza: Francesco Brandara (Bassano)

Un ringraziamento a chi ha accettato l’incarico ed un buon lavoro a tutti naturalmente.

Ne approfitto anche per informarti che il prossimo 20 dicembre in un incontro tra coordinatori regionali ACOI a Roma, nella nuova sede nazionale ACOI, discuteremo il programma formativo delle varie regioni per il 2018. Abbiamo la possibilità, come regione Veneto, di organizzare 6-7 eventi (proporzionati al numero degli iscritti ed al numero di eventi degli anni precedenti per ogni regione), in parte seguendo le direttive del consiglio nazionale ACOI per la formazione ed in parte proponendo eventi extra piano formativo nazionale (massimo 2 per regione per anno). I temi nazionali per il 2018 sono i seguenti:

- Prevenzione delle complicanze della chirurgia laparoscopica del colon-retto;
- Prevenzione delle complicanze della chirurgia laparoscopica di parete;
- Prevenzione delle complicanze della chirurgia laparoscopica in urgenza;
- PNE (programma nazionale esiti) *questo può essere inserito in forma di ‘sessione’ semplice di 2 ore nell’ambito di uno dei congressi o può essere tema del congresso intero.

Per ogni congresso, chi si fa carico dello stesso, dovrebbe indicarmi, entro il 20 dicembre, oltre al titolo anche il trimestre in cui vorrebbe organizzarlo. Questo servirà per evitare che nello stesso trimestre in regioni vicine ci siano congressi simili. E’ sempre auspicabile che i congressi ACOI siano organizzati in sinergia e con il patrocinio di altre società chirurgiche (es. SICE, SIC, etc.) oltre che, naturalmente, con i gruppi ACOI delle regioni confinanti.

Al momento ho annotato le seguenti proposte di congressi ACOI in veneto per il prossimo anno:

- Le complicanze della chirurgia laparoscopica del colon-retto: dalla prevenzione al trattamento (con sessione PNE, dr Sorrentino-dr Portale-dr Carrara, 4° trimestre 2018, sede da definire, congiunto ACOI Triveneto, SICE, SICCR e Soc. Triveneta)
- Prevenzione delle complicanze della chirurgia laparoscopica della parete (con sessione PNE, dr Sartori-dr Portale, 4° trimestre 2018, Montebelluna, congiunto ACOI Triveneto, SICE e Soc. Triveneta)
- Up-to-date neoplasia della mammella (dr Duodeci, 2° trimestre 2018, Cittadella, congiunto Soc. Triveneta)
- Up-to-date pancreatico (con sessione PNE, dr Merenda, 3° trimestre, Venezia, congiunto SICE e Triveneta)
- Fistole ano-rettali: tra storia e progresso (dr Sorrentino, 3° trimestre 2018, Latisana, congiunto ACOI Triveneto, SICCR, Soc. Triveneta).

Ti saluto cordialmente,
dr Giuseppe Portale

Coordinatore Veneto ACOI 2018-2020
Chirurgia Generale
Cittadella, ULSS 6 Euganea
Via Casa di Ricovero 40, Cittadella (PD)

portale.giuseppe@libero.it
portale@surgery.usc.edu

049 9424564
328 2260850


Saluto del neo-coordinatore regionale
di Giannessi Sandro Toscana
Numero 201 del 02/12/2017

Cari amici, come sapete ho avuto l’onore di essere nominato coordinatore regionale ACOI per la Toscana per il triennio 2017-2020. Innanzitutto consentitemi di ringraziare calorosamente il mio predecessore Marco Scatizzi e il Presidente Nazionale Pierluigi Marini per la fiducia accordatami. Ma certamente un ringraziamento particolare mi preme inviarlo anche a tutti voi che avete direttamente o indirettamente dimostrato di apprezzare le mia candidatura! Cercherò di esser degno della fiducia che mi è stata accordata ma ci tengo a precisare che avrò bisogno di tutti voi per affrontare le importanti e delicate sfide che ci attendono, perché soltanto lavorando insieme potremo ottenere i risultati che ci siamo prefissi. I temi da affrontare sono numerosi e di tale importanza da…… far venire i brividi: la formazione e l’aggiornamento in particolare dei giovani chirurghi, i rapporti con l’università e il tutoraggio degli specializzandi, la produzione scientifica, i rapporti con le istituzioni regionali e la riorganizzazione della rete ospedaliera di AV, la responsabilità professionale e la legge Gelli, la partecipazione alla stesura di linee guida, il ruolo di ACOI nella FESMED, la libera professione e quant’altro. Sono certo che col contributo di tutti, insieme al prezioso lavoro di Marco Scatizzi nel Consiglio Direttivo, riusciremo, continuando l’opera dei precedenti colleghi, a rafforzare ulteriormente l’Associazione e la comunità dei Chirurghi Ospedalieri della toscana, nell’interesse prima di tutto dei Nostri Pazienti ma anche di tutti i colleghi che giornalmente affrontano difficoltà e responsabilità portando avanti con entusiasmo questa nostra difficile, rischiosa ma sempre affascinante Professione: “la CHIRURGIA”.
Lunedì scorso abbiamo avuto a Roma il primo incontro dei coordinatori regionali col Presidente Marini, che ha delineato le linee di indirizzo e i programmi a breve e medio termine dell’associazione: innanzitutto la volontà forte di rappresentare un interlocutore fondamentale per le istituzioni ogni volta che si parla di professione chirurgica (il caso del bando di concorso ritirato e poi ripresentato in una azienda Toscana lo dimostra); poi la progettazione di importanti corsi di formazione (su colon-retto laparoscopico, obesità, parete addominale, laparoscopia in urgenza), di cui sarà data notizia tempestivamente; la partecipazione alla definizione delle linee guida (e i rapporti con la SIC); la definizione dei rapporti con l’università per la partecipazione di chirurghi ospedalieri al consiglio direttivo delle scuole di specializzazione, etc. Una prima importante scadenza è rappresentata dalla progettazione dei congressi regionali per il 2018. Noi avremmo deciso di continuare l’organizzazione del regionale congiunto con la regione Umbria, in accordo col neo-coordinatore ACOI Umbria Marsilio Francucci. Il tema nazionale da replicare nell’evento regionale è il seguente: ‘Prevenzione delle complicanze in chirurgia laparoscopica: del colon-retto, della parete addominale o nelle urgenze’. Sollecito chi è interessato a organizzare il congresso regionale 2018, periodo ipotizzabile giugno, a inviarmi la proposta di disponibilità entro la fine di novembre al fine di procedere rapidamente alla assegnazione ed avviare la progettazione dell’evento. E’ altresì auspicabile organizzare almeno un altro evento ragionale nel 2018, preferibilmente focalizzato su criticità evidenziate nei report del PNE. Anche per questo chiedo eventuale interesse e disponibilità. Abbiamo comunque la possibilità, se vogliamo, di organizzare anche altro. A tal proposito parteciperò il 19 dicembre al prossimo incontro dei coordinatori regionali a Roma, proprio per stilare il programma nazionale ACOI, condiviso e razionalizzato, degli eventi formativi per il 2018.
Per il momento è tutto, alla prossima.
Grazie ancora a tutti, e buon lavoro
Sandro Giannessi


memorial Parini
di Millo Paolo Valle d'Aosta
Numero 200 del 25/11/2017

In occasione del 10 anno della scomparsa del nostro maestro Umberto Parini , e dopo numerose sollecitazioni da parte del mondo chirurgico italiano, si vorrebbe organizzare un evento dedicato a ricordane l’importanza per la chirugia italiana e valdostana in Valle d’Aosta , luogo dove si sono svolti i maggiori eventi nel passato organizzati dalla chirurgia di Aosta.

VENERDì 15 DICEMBRE 2017
9-17.30 Giornata conclusiva della scuola nazionale ACOI –SICOB di Chirurgia dell’obesità.
c/o Ospedale Regionale Umberto Parini – sala conferenze 4 piano- Aosta

La scuola è nata nel 2003 sotto l’egida dell’ Associazione Chirurghi Ospedalieri Italiani ( ACOI) da un’idea di Umberto Parini e fino al 2007 è stata diretto dallo stesso Parini a cui ha succeduto nell’attività il Dr Allieta fino al 2009. In questo periodo sono stati formati ad Aosta circa 100 chirurghi italiani . Dal 2009 in poi la scuola è stata organizzata congiuntamente da ACOI e SICOB ( Società Italiana Obesità ), intitolata da Umberto Parini ed con il sottoscritto facente parte del consiglio in rappresentanza del gruppo di Aosta , capostipite di questa importante attività di formazione.
La giornata conclusiva porterà in Valle gli allievi, i docenti e gli exallievi delle passate edizioni per un evento scientifico di alto livello con la consegna dei diplomi agli allievi dell’anno in corso da parte della famiglia Parini.

18.30 S. Messa in memoria di Umberto Parini celebrata dal Vescovo presso la parrocchia di S. Vincent


SABATO 16 DICEMBRE 2017
9-14 CONVEGNO INNOVAZIONE IN CHIRURGIA
c/o Centro congressi Hotel Billia – Saint Vincent –
Giornata che già nel titolo vuole ricordare i congressi così intitolati ed organizzati nel passato da Umberto Parini, e che riunirà i maggiori esperti italiani e francesi in chirurgia a discutere dell’evoluzione della chirurgia in questi ultimi 10 anni , partendo dal lavoro impostato dal nostro Maestro nei suoi anni di lavoro . Si alterneranno letture italiane e francesi e tavola rotonda con giornalisti e chirurghi su varie tematiche partendo dal presupposto che il Dr Parini è stato il capostipite delle specialità che si sono sviluppate all’Ospedale di Aosta e quindi si parlerà delle novità in chirurgia toracica, vascolare, urologica , bariatrica ed oncologica con attenzione alla chirurgia laparoscopica e robotica.
Al termine della mattinata incontro aperto al pubblico con amministratori regionali, locali, autorità politiche, militari e religiose , popolazione, associazioni di pazienti per stringerci attorno alla famiglia Parini nel decennale della scomparsa di Umberto e l’inaugurazione di una mostra a Lui dedicata e la presentazione di un libro con le testimonianze di coloro che gli sono stati vicini nel mondo sportivo e scientifico.

Attività collaterali
- mostra storica fotografica sulla figura di Umberto Parini ( che potrebbe poi essere esposta in locali dell’Ospedale a lui dedicato )
- pubblicazione di un libro sulla storia del Dott. Parini

[Download del file]

di Millo Paolo Valle d'Aosta
Numero 199 del 25/11/2017

Cari Soci , è giunto il momento di pensare alla programmazione formativa del nuovo anno. Quest'anno siamo riusciti, con gli eventi regionali ACOI , ad erogare più della metà dei crediti necessari per l'anno in corso. Vi invito pertanto a segnalarmi entro fine mese di novembre gli argomenti di vostro interesse per la poter provvedere a compilare la richiesta di eventi formativi accreditati per il 2018. Grazie e buon lavoro.


Congresso REGIONALE ACOI - SLC
di Sarro Giuliano Lombardia
Numero 198 del 25/11/2017

Carissimi
volevo ricordarvi ancora una volta l'evento organizzato dal Prof. G. Sgroi il 1 dicembre.
sono certo che parteciperete numerosi
In allegato locandina dell'evento,
A presto buona domenica a tutti
giuliano sarro

[Download del file]

Evento organizzato dall'amico Paolo Millo in memoria di Umberto parini
di Sarro Giuliano Lombardia
Numero 197 del 25/11/2017

Carissimi amici
volevo segnalarvi un evento molto importante per il mondo chirurgico italiano, rappresentato dalla commemorazione dei 10 anni della scomparsa di UMBERTO PARINI. Spero in una vostra numerosa e calorosa partecipazione. Vi invio in allegato la locandina dell'evento.
Un Abbraccio giuliano Sarro

[Download del file]

Presentazione nuovo Coordinatore regionale ACOI Veneto
di Portale Giuseppe Veneto
Numero 195 del 24/11/2017

Caro Collega e Socio ACOI,

è con grande piacere ed orgoglio che ti comunico che il Presidente della nostra Società, il dr Pier Paolo Marini, nell’ambito di un incontro tenutosi a Roma con i Coordinatori regionali ACOI il 6 novembre 2017, mi ha conferito formalmente l’incarico di Coordinatore regionale ACOI del Veneto per i prossimi tre anni.

Un ringraziamento particolare lo vorrei dedicare, oltre al dr Marini, anche al dr. Valentino Fiscon, Coordinatore ACOI del Veneto negli gli ultimi 6 anni e Primario del reparto di Chirurgia Generale di Cittadella (PD) dove lavoro.

È mia intenzione proseguire seguendo la scia di quanto fatto fino ad ora dai miei predecessori, coinvolgere il più possibile e non solo a parole, i chirurghi più giovani e cooperando con le altre Società chirurgiche.

In breve, il programma che mi piacerebbe poter realizzare, con il tuo aiuto, nei prossimi tre anni è il seguente:

1 - Implementare la newsletter ACOI Veneto nel portale ACOI nazionale.

2 - Creare una pagina Facebook ACOI Veneto. Non sono particolarmente pratico di social network e personalmente non ho ancora un account Facebook, Twitter o Instagram, ma al giorno d’oggi, per essere a stretto contatto con tutti gli iscritti, specialmente i giovani, penso sia necessario utilizzarli.

3 - Promuovere progetti ACOI Veneto o meglio Triveneto (con i coordinatori delle Regioni vicine), da estendere anche a livello nazionale (ACOI) oltre che ad altre Società chirurgiche (SICE, SICCR, Società Triveneta di Chirurgia), come già fatto recentemente nell’ambito dei due studi scientifici ACOI / Società Triveneta di Chirurgia (Cansas I appena conclusosi e Cansas II che partirà a breve) di cui sono promotore assieme al dr Sartori (Coordinatore Veneto ACOI giovani). Presenteremo questi progetti utilizzando i media più consoni.

4 - Stilare un programma annuale di congressi regionali o tri-regionali (con Friuli e Trentino, come già in atto), secondo il programma formativo ACOI nazionale, evitando sovrapposizioni e seguendo soprattutto le richieste degli iscritti stessi.

5 - Promuovere incontri ‘brevi’ di mezza giornata Up-to-date su tematiche quali l’esofago, lo stomaco, il fegato, il pancreas, il colon-retto, etc. con aggiornamento della letteratura scientifica dei 12 mesi precedenti. Incontri ‘snelli’, più brevi di un convegno e più mirati.

6 - Dare spazio ai giovani, non solo formalmente ma de facto, con sessioni specifiche (Quali sono gli steps che un giovane chirurgo deve raggiungere per poter completare questo intervento?), oltre alle sessioni How can I make it? e per i più giovani, sessioni del tipo How can a young Surgeon make it?

Mi farò carico di coordinare incontri con i Direttori delle Scuole di Specialità di Chirurgia Generale e con i rappresentanti degli specializzandi delle Scuole stesse (già contattati), nelle sedi universitarie del Veneto di Padova e Verona per cercare di coinvolgere anche gli specializzandi nelle attività ACOI del Veneto, evitando, anche per i più giovani, anacronistiche separazioni tra chirurghi ospedalieri e universitari.

Nei prossimi tre anni lavorerò a stretto contatto con il collega ed amico Alberto Sartori (Coordinatore Veneto ACOI giovani, Chirurgia Generale di Montebelluna) con il quale affronteremo il programma presentato.

Resto naturalmente a disposizione di tutti i soci ACOI del Veneto per suggerimenti, proposte, critiche costruttive, consapevole che la crescita di una Società chirurgica si fondi sulla partecipazione effettiva dei Soci stessi.

Ti saluto cordialmente,
dr Giuseppe Portale

Coordinatore Veneto ACOI 2018-2020
Chirurgia Generale
Cittadella, ULSS 6 Euganea
Via Casa di Ricovero 40, Cittadella (PD)

portale.giuseppe@libero.it
portale@surgery.usc.edu

Tel. 049 9424564
Cell. 328 2260850


congresso Taranto del 24 25 novembre
di Sallustio Pierluca Nicola Massimo Puglia
Numero 193 del 20/11/2017

cari Colleghi,in data 24 a Taranto si svolgerà il congresso CONGRESSO REGIONALE ACOI PUGLIA : LE INFEZIONI ADDOMINALI IN CHIRURGIA e sabato 25 CHIRURGIA RICOSTRUTTIVA E CHIRURGIA DELLE COMPLICANZE DOPO IL DAMAGE CONTROL SURGERY in due sedi differenti. Oltre che invitarvi a partecipare per gli argomenti interessanti volevo cogliere l'occasione per presentarmi e mettervi al corrente di tutto quello di cui abbiamo discusso nella prima riunione dei coordinatori regionali e soprattutto per avviare nuove collaborazioni.
a presto
P. Sallustio


WhatsApp ACOI
di Sarro Giuliano Lombardia
Numero 191 del 20/11/2017


Caro Socio
La ACOI ha attivato un nuovo servizio di informazione tramite WhatsApp.
Il numero WhatsApp ACOI è 392.4858044
Se vuoi essere sempre informato Aggiungi il numero in rubrica riceverai così:
• Informazioni sugli eventi regionali ACOI
• Ricevute di pagamento
• News di politica sanitaria
• Le convocazioni alle Assemblee Nazionali
• Le Informazioni sul Congresso Nazionale ACOI
• Video di presenze ACOI in TV

ATTENZIONE: è un metodo veloce e soprattutto non invasivo (non si tratta di un gruppo per cui riceverai messaggi solo da ACOI)

-------------------
Ti ricordiamo di MEMORIZZARE IL NUMERO 392.4858044 IN RUBRICA altrimenti non potrai ricevere i nostri messaggi e purtroppo il nostro numero potrebbe essere incluso nei numeri SPAM.

[Download del file]

presentazione G. Sarro come coordinatore Regione Lombardia
di Sarro Giuliano Lombardia
Numero 187 del 18/11/2017

Caro Socio
come forse già saprai, da alcuni giorni sono stato nominato dal Presidente ACOI P. Marini e dal Consiglio Direttivo ACOI , coordinatore regionale ACOI per la Lombardia. Ho accettato con grande entusiasmo questo compito, che mi auguro di riuscire a svolgere nel migliore dei modi, ma per questo io ed ACOI abbiamo bisogno della collaborazione dei nostri soci, nuovi e " vecchi".
La Lombardia rappresenta la Regione con la maggiore attività chirurgica , sul piano clinico, e mi sembra estremamente giusto che debba svolgere il suo ruolo da protagonista anche in tutti gli altri campi, in cui noi chirurghi Ospedalieri siamo e saremo chiamati a partecipare nei prossimi anni.
Come sottolineato dal Presidente Marini e dal Vice presidente Scandroglio il 2018 sarà un anno molto importante per la Chirurgia Italiana (Stesura Linee Guida; Nuove Regole Convenzioni Scuole Specialità, Piani formativi, Congresso Congiunto...) e noi dobbiamo farci trovare pronti, numerosi e attivi.
Sarà mio compito :
- mantenervi costantemente aggiornati e partecipi , in collaborazione con il Presidente Marini e tutto il Consiglio Direttivo, sulle iniziative e strategie di ACOI.
- produrre con voi due eventi regionali annuali
- creare con tutti VOI un collegamento diretto con fini clinici e strategici via WEB (ci sto lavorando)
-dare linfa al progetto formativo formulato da CD e Approvato dal comitato Scientifico (a breve ve lo invierò via mail)
- Effettuare un primo censimento sulla attività chirurgica in Lombardia e molto altro...
Confido sulla vostra collaborazione e non voglio , per oggi rubarvi altro tempo, riceverete presto mie notizie.
Approfitto per segnalarvi un evento di elevato livello formativo organizzato dall'amico Prof.Giovanni Sgroi di cui vi allego Programma e vi invito a partecipare numerosi.

Permettemi solo di ringraziare per l'appoggio e aiuto che mi stanno dando in questa fase iniziale l'amico Ildo Scandroglio, vice presidente ACOI, e l'amico Cazzaniga che mi ha preceduto negli anni scorsi come Coordinatore Regionale .e GRAZIE Tutti voi che mi dovrete sopportare.

Un Abbraccio a tutti
a presto
Giuliano Sarro

Vi allego miei riferimenti:
Cell. 3358081492
mail: giulianosarro86@gmail.com o giuliano.sarro@asst-ovestmi.it

[Download del file]

Congresso ACOI Sardegna "Le Sepsi Addominali"
di Cillara Nicola Sardegna
Numero 186 del 18/11/2017

Carissime/i Colleghe/i,

vi invito a partecipare all'ultimo Convegno Regionale ACOI dell'anno in corso, organizzato dai colleghi della Chirurgia d'Urgenza dell'AOBrotzu.
L'evento si svolgerà a Cagliari presso il T-Hotel il 2 Dicembre p.v.,
il Responsabile Scientifico è il Dott. Sergio Gemini, che ancora una volta, insieme ai colleghi che hanno fatto parte della Segreteria Scientifica, ringrazio della disponibilità dimostrata, 

L'argomento, scelto dal CD Nazionale per essere sviluppato in tutte le regioni italiane, è "LE SEPSI ADDOMINALI".
A presto, Nicola Cillara.

[Download del file]

Convegno Regionale Congiunto ACOI SLC - 2017
di Sarro Giuliano Lombardia
Numero 189 del 18/11/2017

Carissimi Colleghi
vi invio in allegato la locandina con l'invito a partecipare numerosi all'evento organizzato dal PROF. Giovanni Sgroi a Treviglio:
" TRATTAMENTO MULTIDISCIPLINARE DEI TUMORI NEUROENDOCRINI DELL'APPARATO DIGERENTE"

Penso che l'alto livello della Faculty spingerà molti di voi a non mancare all'evento.
A presto
Giuliano Sarro
Coordinatore ACOI Lombardia

[Download del file]

Memorial Parini
di Millo Paolo Valle d'Aosta
Numero 185 del 14/11/2017

Cari Soci , In occasione del 10 anno della scomparsa del nostro maestro Umberto Parini , e dopo numerose sollecitazioni da parte del mondo chirurgico italiano, si vorrebbe organizzare un evento dedicato a ricordane l’importanza per la chirugia italiana e valdostana in Valle d’Aosta , luogo dove si sono svolti i maggiori eventi nel passato organizzati dalla chirurgia di Aosta.

VENERDì 15 DICEMBRE 2017
9-17.30 Giornata conclusiva della scuola nazionale ACOI –SICOB di Chirurgia dell’obesità.
c/o Ospedale Regionale Umberto Parini – sala conferenze 4 piano- Aosta

La scuola è nata nel 2003 sotto l’egida dell’ Associazione Chirurghi Ospedalieri Italiani ( ACOI) da un’idea di Umberto Parini e fino al 2007 è stata diretto dallo stesso Parini a cui ha succeduto nell’attività il Dr Allieta fino al 2009. In questo periodo sono stati formati ad Aosta circa 100 chirurghi italiani . Dal 2009 in poi la scuola è stata organizzata congiuntamente da ACOI e SICOB ( Società Italiana Obesità ), intitolata da Umberto Parini ed con il sottoscritto facente parte del consiglio in rappresentanza del gruppo di Aosta , capostipite di questa importante attività di formazione.
La giornata conclusiva porterà in Valle gli allievi, i docenti e gli exallievi delle passate edizioni per un evento scientifico di alto livello con la consegna dei diplomi agli allievi dell’anno in corso da parte della famiglia Parini.

18.30 S. Messa in memoria di Umberto Parini celebrata dal Vescovo presso la parrocchia di S. Vincent


SABATO 16 DICEMBRE 2017
9-14 CONVEGNO INNOVAZIONE IN CHIRURGIA
c/o Centro congressi Hotel Billia – Saint Vincent –
Giornata che già nel titolo vuole ricordare i congressi così intitolati ed organizzati nel passato da Umberto Parini, e che riunirà i maggiori esperti italiani e francesi in chirurgia a discutere dell’evoluzione della chirurgia in questi ultimi 10 anni , partendo dal lavoro impostato dal nostro Maestro nei suoi anni di lavoro . Si alterneranno letture italiane e francesi e tavola rotonda con giornalisti e chirurghi su varie tematiche partendo dal presupposto che il Dr Parini è stato il capostipite delle specialità che si sono sviluppate all’Ospedale di Aosta e quindi si parlerà delle novità in chirurgia toracica, vascolare, urologica , bariatrica ed oncologica con attenzione alla chirurgia laparoscopica e robotica.
Al termine della mattinata incontro aperto al pubblico con amministratori regionali, locali, autorità politiche, militari e religiose , popolazione, associazioni di pazienti per stringerci attorno alla famiglia Parini nel decennale della scomparsa di Umberto e l’inaugurazione di una mostra a Lui dedicata e la presentazione di un libro con le testimonianze di coloro che gli sono stati vicini nel mondo sportivo e scientifico.


Saluto del neo-coordinatore regionale
di Giannessi Sandro Toscana
Numero 181 del 09/11/2017

Cari amici, come sapete ho avuto l’onore di essere nominato coordinatore regionale ACOI per la Toscana per il triennio 2017-2020. Innanzitutto consentitemi di ringraziare calorosamente il mio predecessore Marco Scatizzi e il Presidente Nazionale Pierluigi Marini per la fiducia accordatami. Ma certamente un ringraziamento particolare mi preme inviarlo anche a tutti voi che avete direttamente o indirettamente dimostrato di apprezzare le mia candidatura! Cercherò di esser degno della fiducia che mi è stata accordata ma ci tengo a precisare che avrò bisogno di tutti voi per affrontare le importanti e delicate sfide che ci attendono, perché soltanto lavorando insieme potremo ottenere i risultati che ci siamo prefissi. I temi da affrontare sono numerosi e di tale importanza da…… far venire i brividi: la formazione e l’aggiornamento in particolare dei giovani chirurghi, i rapporti con l’università e il tutoraggio degli specializzandi, la produzione scientifica, i rapporti con le istituzioni regionali e la riorganizzazione della rete ospedaliera di AV, la responsabilità professionale e la legge Gelli, la partecipazione alla stesura di linee guida, il ruolo di ACOI nella FESMED, la libera professione e quant’altro. Sono certo che col contributo di tutti, insieme al prezioso lavoro di Marco Scatizzi nel Consiglio Direttivo, riusciremo, continuando l’opera dei precedenti colleghi, a rafforzare ulteriormente l’Associazione e la comunità dei Chirurghi Ospedalieri della toscana, nell’interesse prima di tutto dei Nostri Pazienti ma anche di tutti i colleghi che giornalmente affrontano difficoltà e responsabilità portando avanti con entusiasmo questa nostra difficile, rischiosa ma sempre affascinante Professione: “la CHIRURGIA”.
Lunedì scorso abbiamo avuto a Roma il primo incontro dei coordinatori regionali col Presidente Marini, che ha delineato le linee di indirizzo e i programmi a breve e medio termine dell’associazione: innanzitutto la volontà forte di rappresentare un interlocutore fondamentale per le istituzioni ogni volta che si parla di professione chirurgica (il caso del bando di concorso ritirato e poi ripresentato in una azienda Toscana lo dimostra); poi la progettazione di importanti corsi di formazione (su colon-retto laparoscopico, obesità, parete addominale, laparoscopia in urgenza), di cui sarà data notizia tempestivamente; la partecipazione alla definizione delle linee guida (e i rapporti con la SIC); la definizione dei rapporti con l’università per la partecipazione di chirurghi ospedalieri al consiglio direttivo delle scuole di specializzazione, etc. Una prima importante scadenza è rappresentata dalla progettazione dei congressi regionali per il 2018. Noi avremmo deciso di continuare l’organizzazione del regionale congiunto con la regione Umbria, in accordo col neo-coordinatore ACOI Umbria Marsilio Francucci. Il tema nazionale da replicare nell’evento regionale è il seguente: ‘Prevenzione delle complicanze in chirurgia laparoscopica: del colon-retto, della parete addominale o nelle urgenze’. Sollecito chi è interessato a organizzare il congresso regionale 2018, periodo ipotizzabile giugno, a inviarmi la proposta di disponibilità entro la fine di novembre al fine di procedere rapidamente alla assegnazione ed avviare la progettazione dell’evento. E’ altresì auspicabile organizzare almeno un altro evento ragionale nel 2018, preferibilmente focalizzato su criticità evidenziate nei report del PNE. Anche per questo chiedo eventuale interesse e disponibilità. Abbiamo comunque la possibilità, se vogliamo, di organizzare anche altro. A tal proposito parteciperò il 19 dicembre al prossimo incontro dei coordinatori regionali a Roma, proprio per stilare il programma nazionale ACOI, condiviso e razionalizzato, degli eventi formativi per il 2018.
Per il momento è tutto, alla prossima.
Grazie ancora a tutti, e buon lavoro
Sandro Giannessi


saluto coordinatore regionale
di Giannessi Sandro Toscana
Numero 180 del 05/11/2017

Cari Colleghi ed amici,
dopo 6 anni di responsabilità come Coordinatore ACOI della Toscana, grazie ai nostri risultati, sono stato eletto Consigliere nazionale e, come avrei fatto comunque, ho passato il testimone al nuovo Coordinatore regionale.
Come da voi suggerito al Convegno di Viareggio, ho proposto al Presidente Pierluigi Marini, Sandro Giannessi, che dopo un colloquio con lui è stato designato nuovo Coordinatore della Toscana.
Sono quindi a salutarvi ed a ricordare brevemente alcune delle tematiche che come ACOI Toscana abbiamo portato avanti in questi anni, guadagnando rispetto e prestigio per la nostra regione agli occhi degli altri colleghi italiani.
L’ACOI, grazie ai Convegni monotematici che hanno riguardato molti importanti argomenti, ha svolto un ruolo fondamentale nell’aggiornamento scientifico, attraverso l’ECM e la presenza nei vari territori, cercando di coinvolgere i chirurghi locali di tutte le province.
Sulle equipe itineranti, prima dell’ultimo accorpamento aziendale, eravamo riusciti a limitare entro i confini delle vecchie ASL i ragionamenti di riorganizzazione delle attività chirurgiche, grazie ad un azione sull’assessore, anche se con l’ultima legge regionale e le grandi ASL ora è tutto più complesso e inesorabilmente abbiamo dovuto accettare una riorganizzazione che territorialmente è divenuta molto più ampia.
Abbiamo comunque potuto fare con l’assessore Marroni prima e con l’attuale assessore le nostre osservazione e mitigato alcune proposte molto più dirompenti delle Amministrazioni.
Il contributo dell’ACOI, anche a livello toscano, sulle prospettive di crescita professionale e di aggiornamento per i giovani colleghi è stato rilevante, e questo ha corrisposto ad un aumento delle iscrizioni che hanno, mantenuto il numero dei soci iscritti e paganti oltre i 400, nonostante i numerosi pensionamenti.
L’ACOI sta cambiando pelle, cosa che ha fatto più volte nella sua gloriosa storia di baluardo dell’orgoglio e del rispetto scientifico e professionale degli ospedalieri. Siamo divenuti riferimento per la scrittura delle prossime linee guida, indispensabili all’attuazione della legge Gelli, come di gran lunga prima società accreditata nel panorama delle società chirurgiche nazionali. I nostri oltre 2500 soci, se paragonati agli 800 circa della Società Italiana di Chirurgia, danno la dimensione della forza degli Ospedali. Questa forza comunque è stata fondamentale per permettere la nostra partecipazione alla scrittura del Decreto sulle Scuole di specializzazione, che ci riconosce un ruolo fondamentale nell’addestramento degli specializzandi e che ci permette di entrare nei consigli delle scuole di specializzazione dalla porta principale.
Il lavoro degli ospedalieri toscani è riconosciuto in Italia e all’estero attraverso le numerose partecipazioni a congressi nazionali e internazionali, le pubblicazioni scientifiche su riviste indexate e la leaderschip che ci siamo conquistati sul campo. Rimangono moltissime cose da fare, e quelle fatte avrebbero potuto essere di più, ringrazio comunque tutti coloro che hanno contribuito in questi anni con il loro impegno e le loro idee a rafforzare ACOI e la chirurgia ospedaliera. Auguro a Sandro, che sarà più bravo di me, di poter far crescere ancora iscritti, senso di appartenenza e prestigio della gloriosa tradizione ospedaliera, che in Toscana ha visto già un presidente nazionale, il prof. Boffi, di cui mi onoro di essere un allievo, che da fondatore ha dato un impulso straordinario ad ACOI e al prestigio di noi ospedalieri.
Un augurio di buon lavoro a tutti.
A presto,
Marco Scatizzi


La chirurgia gastrica e i suoi confini
di Segreteria Piemonte
Numero 179 del 23/10/2017

scarica il programma al link sottostante

[Download del file]

La chirurgia gastrica e i suoi confini
di Segreteria Liguria
Numero 178 del 23/10/2017

scarica il programma al link sottostante

[Download del file]

ASSEMBLEA STRAORDINARIA ACOI
di Armellino Mariano Fortunato Campania
Numero 176 del 15/10/2017

Cari Tutti,
Vi ricordo che domani 16 ottobre è Convocata l'Assemblea Straordinaria dei Soci ACOI.
che si terrà a Napoli, Città della Scienza - presso la sala dell'ALMAFLEGREA - in via Coroglio 104 alle ore 17,00.
Vi invito a partecipare numerosi vista l'importanza dell'OdG:
- DLgs 24/17 (Legge Gelli)
- Modifiche Statuto e loro ratifica
- Comunicazioni del Presidente
per ulteriori dettagli potete consultare il sito ACOI: http://www.acoi.it/assemblea.html

Cordiali Saluti
Mariano Fortunato Armellino
Coordinartore ACOI Regione Campania


Congresso Regionale A.C.O.I. Lazio 2017
di Segreteria Lazio
Numero 172 del 15/09/2017

Cari Colleghi,
è per me un piacere e un onore poter organizzare il Congresso Regionale A.C.O.I. Lazio 2017 ,che si svolgerà il prossimo 6 Dicembre, nel segno al tempo stesso della continuità di Scuola, e del cambiamento.
Il tema scelto, le infezioni chirurgiche, è sicuramente un tema emergente, oltre che selezionato dall’A.C.O.I. per quest’anno; è anche un tema poco amato dai chirurghi, ma sempre più al centro del dibattito per l’impatto che le infezioni possono avere sulla corretta gestione di pazienti sempre più anziani, spesso gravati di patologie croniche, o con ricoveri prolungati prima dell’intervento chirurgico.
L’Ospedale San Filippo Neri vanta da anni una particolare attenzione alla sorveglianza e al trattamento delle infezioni ospedaliere, con programmi di sorveglianza attiva e passiva di laboratorio, con coinvolgimento di personale dedicato in staff alla Direzione Sanitaria, ma anche da parte delle singole Unità Operative. In particolare la U.O.C. di Chirurgia Generale e Oncologica ha sviluppato un programma di audit interno sulle infezioni da oltre 15 anni, grazie anche alla lungimiranza del mio Maestro, G.B. Grassi, che sarà Presidente di questo Congresso.
L’ingresso nella grande famiglia della ASL Roma 1 è per noi l’occasione di condividere l’esperienza accumulata con i colleghi degli altri Presidi Ospedalieri; questo Congresso nasce dal desiderio di fare il punto sul “problema infezioni”, sia sul versante delle infezioni correlate all’assistenza che sul trattamento integrato delle stesse e vuole essere una occasione di confronto aperto , ma anche di condivisione di possibili soluzioni a problemi comuni.
Spero di potervi incontrare numerosi il 6 Dicembre, e di poter condividere con voi le esperienze e le possibili soluzioni ai nostri comuni problemi.
Stefano Mancini

[Download del file]

XVIII CONGRESSO NAZIONALE SICE - SEDE CONGRESSUALE MICO – Milano Congressi
di Carzaniga Pierluigi Lombardia
Numero 167 del 03/08/2017

“TECNOLOGIA E FORMAZIONE IN CHIRURGIA LAPAROSCOPICA”
MICO - MILANO CONGRESSI, 28-29 SETTEMBRE 2017

Presentazione dei presidenti:

RAZIONALE
Come da tradizione della nostra Società anche quest’anno il focus sarà sull’utilizzo delle nuove tecnologie e il loro impiego in sala operatoria nella pratica di tutti i giorni.
E’ nostra intenzione organizzare un Congresso dinamico che, oltre a stimolare e favorire il confronto tra colleghi, darà ampio spazio ai giovani ed alla loro formazione grazie anche alla realizzazione di due Masterclass riservate a Soci under 40, su argomenti di grande interesse: la laparoscopia in urgenza e il trattamento della calcolosi colecisto-coledocica.
D'altronde, la validazione delle procedure chirurgiche innovative e il training dei giovani colleghi sono da sempre il "core -business" della nostra Società.
Un importante elemento di novità sarà rappresentato da tre sessioni di chirurgia “re-live” con interventi chirurgici integralmente trasmessi e commentati in diretta dagli operatori con un taglio prettamente educativo e tecnologico: non vogliamo proporre alla platea interventi di “nicchia” o altamente specialistici ma, al contrario, vorremmo mettere a confronto le diverse tecniche e tecnologie utilizzate per affrontare medesime patologie, con lo scopo di stimolare il confronto tra colleghi.

Gianandrea Baldazzi, Luigi Boni

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA e Provider ECM (1540)
Delphi International Srl
Via Zucchini 79 - 44122 Ferrara
Tel. Area congressi +39 0532 1934216
Centralino +39 0532 595011
Fax +39 0532 773422
sice2017@delphiinternational.it
www.sice2017.com

[Download del file]

Orthopaedic Injuries in Multitrauma - Milano 11 dicembre 2017 - Aula Magna dell’Ospedale Niguarda di Milano.
di Carzaniga Pierluigi Lombardia
Numero 166 del 03/08/2017

Presentazione dell'evento:
sono lieto di comunicare che lunedì 11 dicembre 2017, nell’ambito del ciclo Trauma Update, presso l’Aula Magna dell’Ospedale Niguarda di Milano si terrà il Convegno dal titolo
"Orthopaedic Injuries in Multitrauma Patients".
Chiedo infine la cortesia di voler garantire adeguata diffusione all’evento divulgando il programma ai agli iscritti ACOI Lombardia pubblicandolo sul sito internet della Società.
La Segreteria Organizzativa Noema (rif. Maria Pia Petrei - tel. 051.230385 - m.petrei@noemacongressi.it)
Ringrazio anticipatamente per l’attenzione, colgo l’occasione per inviare i miei migliori saluti.

Dott. Osvaldo Chiara
Coordinatore Scientifico dell’evento
Direttore S.C. Trauma Team
ASST Grande Ospedale Metropolitano Niguarda

[Download del file]

Orthopaedic Injuries in Multitrauma - Milano 11 dicembre 2017 - Aula Magna dell’Ospedale Niguarda di Milano.
di Carzaniga Pierluigi Lombardia
Numero 165 del 03/08/2017

Presentazione dell'evento:
sono lieto di comunicare che lunedì 11 dicembre 2017, nell’ambito del ciclo Trauma Update, presso l’Aula Magna dell’Ospedale Niguarda di Milano si terrà il Convegno dal titolo
"Orthopaedic Injuries in Multitrauma Patients".
Chiedo infine la cortesia di voler garantire adeguata diffusione all’evento divulgando il programma ai agli iscritti ACOI Lombardia pubblicandolo sul sito internet della Società.
La Segreteria Organizzativa Noema (rif. Maria Pia Petrei - tel. 051.230385 - m.petrei@noemacongressi.it)
Ringrazio anticipatamente per l’attenzione, colgo l’occasione per inviare i miei migliori saluti.

Dott. Osvaldo Chiara
Coordinatore Scientifico dell’evento
Direttore S.C. Trauma Team
ASST Grande Ospedale Metropolitano Niguarda

[Download del file]

La pratica clinica nei tumori gastrointestinali eredo-familiari - 29 Settembre 2017 IEO Milano -
di Carzaniga Pierluigi Lombardia
Numero 168 del 03/08/2017


Presentazione del corso:
Il rapido progredire dello sviluppo tecnologico e delle conoscenze scientifiche nel campo della genetica richiede un attento e costante aggiornamento. Lo scopo di questo evento è quello di chiarire il ruolo e approfondire le novità delle principali sindromi ereditarie dell’apparato gastroenterico, con particolare focus sulla sindrome di Lynch. Nella giornata saranno sviluppati aspetti più tecnici di laboratorio e anatomopatologici, il management del paziente e dei familiari, la gestione degli aspetti psicologici, i possibili programmi di prevenzione, spaziando dal genetista e altri specialisti al medico di medicina generale.
Bernardo Bonanni

Sede
Istituto Europeo di Oncologia
Via Ripamonti 435 – 20141 Milano
Aula Magna Leonardo la Pietra
Edificio IEO1
Segreteria organizzativa
MZ Congressi srl
Via C. Farini 81 – 20159 Milano
Tel. +39.02.66802323
Fax +39.02.6686699
ieoedu.eventi@ieo.it

[Download del file]

Si tratta di una giornata che organizza D’Urbano il 18 settembre 2017 a Garbagnate Milanese.
di Carzaniga Pierluigi Lombardia
Numero 164 del 31/07/2017

L’occasione è importante, perchè il prof. Gong è un KOL a livello mondiale, la sua UO effettua quasi 1600 procedure laparoscopiche all’anno tra chirurgia maggiore dello stomaco e del colon, infatti presenterà nella sua lettura magistrale lo studio clinico a cui sta lavorando sulle vie di metastatizzazione del cancro allo stomaco. E' un invito a partecipare perchè si tratta di un evento a Km zero, e potrebbe essere una occasione soprattutto per tutti noi, per i più giovani e i più curiosi!
Presentazione del Prof. Jinping Gong
Direttore del dipartimento di chirurgia e di ricerca oncologica dell'Università
di Whang, Cina nonchè ricercatore biomolecolare con prevalente indirizzo
sul tumore gastrico.
Focus: ricerca sulla possibile via mesogastrica di metastatizzazione
del ca gastrico su cui ha svolto ricerca negli ultimi anni.
Avremo il piacere di ascoltare i risultati del suo lavoro ed assistere
alla sua tecnica chirurgica.

Un caro saluto,
Corrado D'Urbano

Dr.C.D'Urbano
Direttore U.O. Chirurgia Generale 2
Garbagnate M.se
tel.02-994302267
Asst-Rhodense
cdurbano@asst-rhodense.it

[Download del file]

14° congresso nazionale ISSE 21,22,23 settembre 2017 - Cantù (COMO)
di Carzaniga Pierluigi Lombardia
Numero 162 del 27/07/2017

Cari Amici,
questo nostro 14° congresso nazionale affronterà alcuni argomenti sfidanti per
l'endoscopista e per il chirurgo, in cui la sinergia che esiste fra le due figure, può e, a
nostro parere, deve dare una qualità di cura migliore. Per questo l’abbiamo volentieri
realizzato con ACOI, SICOB, SIO, SICOP, SIPAD e SLC.
Nelle prime due giornate dibatteremo su approcci diversi per patologie di interesse
comune, come le neoplasie superficiali del retto, le lesioni biliari e la calcolosi
colecistocoledocica. Metteremo a confronto gli esperti e daremo risalto agli errori e agli
accorgimenti per non commetterli nella fase diagnostica e terapeutica. La terza giornata
è invece dedicata alla obesità patologica: ci concentreremo sulla selezione dei pazienti,
sulle nuove tecniche endoscopiche che si propongono con le tecniche chirurgiche ormai
affermate; sul trattamento endoscopico e chirurgico delle complicanze.
I nostri relatori non ci diranno quello che possiamo trovare in letteratura, ma la
riporteranno filtrata e arricchita dalla loro importante e competente esperienza.
Abbiamo voluto un convegno con un taglio pratico e didattico, che favorisse al massimo
la discussione corale, facilitato in questo anche da un innovativo modo di porre le
domande in ogni sessione.
Desideriamo poi stimolare particolarmente la partecipazione dei giovani Colleghi, e per
questo, come incentivo speciale, assegneremo un premio, riservato ai due migliori video,
uno chirurgico e l’altro endoscopico, prodotto da colleghi “under 40”.
Tra le buone ragioni per esserci non possiamo infine tralasciare il paesaggio di questa
bella parte d'Italia, collinare e lacustre: Cantù, che custodisce alcune realtà di levatura
mondiale nel design e nell'artigianato del legno accanto a chiese millenarie, in una
posizione privilegiata, a due passi da splendori architettonici, culturali e naturali, tra Como
e il suo lago, con le sue celebrate riviere e ville con preziosi giardini, Lecco, Milano e la
Svizzera Italiana.
Arrivederci, a presto!
Marco Azzola Guicciardi Michele Golia

[Download del file]

XLI Congresso AISP - Centro Congressi Humanitas - Rozzano (MI)
di Carzaniga Pierluigi Lombardia
Numero 161 del 03/07/2017

In allegato il programma del prossimo congresso della Associazione Italiana Studio Pancreas (che si terrà a Rozzano, Milano, il 5-7 ottobre) e la newsletter inviata ai soci AISP contenente le informazioni relative alla sottomissione degli abstracts.
Chiedo la cortesia che le informazioni vengano inserite nel calendario eventi ACOI.
Molte grazie
Cordiali saluti Alessandro Zerbi Presidente AISP

Newsletter Ufficiale AISP 04/17 AISP
Associazione Italiana per lo Studio del Pancreas Newsletter inviata da

Area Qualità S.r.l. Piazza Insubria, 16
20137 - Milano
Tel. 0143 69355 - 02 98650955
Fax 02 92854193
info@areaqualita.com

12 giugno 2017
Carissimi Soci,

è con piacere che vi alleghiamo il programma definitivo del prossimo congresso Nazionale AISP che si terrà nelle giornate del 5-6-7 Ottobre 2017 presso il centro congressi Humanitas a Rozzano (MI).

La deadline per l'invio degli abstracts è stata prorogata al 16 LUGLIO 2017.

Gli abstracts dovranno essere inviati all'indirizzo mail: aisponline@gmail.com secondo le modalità indicate dal link riportato (RULES FOR ABSTRACTS SUBMISSION).

Il rinnovamento del nostro sito www.aisponline.it volge al termine: entro fine mese sarà disponibile un sito completamente rinnovato, più funzionale ed interattivo. Pazientate ancora poche settimane, e nel frattempo utilizzate le informazioni contenute in questa newsletter per sottoporre i vostri abstracts per il prossimo congresso.

Vi ricordiamo che quest'anno scadrà il mandato del Presidente e di 4 Consiglieri: invitiamo chi fosse interessato ad inviare la propria candidatura all'indirizzo aisponline@gmail.com, entro il 5 settembre.

Vi segnaliamo che con il generoso sostegno dell'Associazione Medica Forlivese Giovanni Fontana, l'AISP bandisce un concorso pubblico per l'assegnazione di una borsa di studio di 25.000 euro da elargire a giovani studiosi impegnati in progetti di ricerca di base di elevato profilo scientifico in ambito pancreatologico. Tale borsa vuole ulteriormente confermare l'impegno di AISP nel sostegno concreto all'inserimento dei migliori scienziati di domani nel mondo della ricerca pancreatologica. Le modalità di partecipazione e selezione al seguente link (BORSA DI STUDIO ASSOCIAZIONE FORLIVESE GIOVANNI FONTANA).

Cogliamo l'occasione per augurare a tutti una buona estate e vi aspettiamo numerosi ad Ottobre.
Il Presidente AISP
Prof. Alessandro Zerbi Il Segretario AISP
Dr.ssa Silvia Carrara



Il contenuto e i files allegati sono riservati ai Soci AISP. Nel caso in cui abbiate ricevuto erroneamente la presente siete pregati di segnalarlo a webmaster@areaqualita.com. © Copyright AISP 2017. Tutti i contenuti di questa newsletter e del sito web sono proprietà di AISP e dei rispettivi autori. È proibito modificare, copiare, riprodurre, trascrivere, diffondere e distribuire in qualsiasi modo e con qualsiasi mezzo il materiale contenuto all'interno, previa autorizzazione della AISP.





[Download del file]

Convegno Regionale ACOI Toscana e Umbria
di Scatizzi Marco Toscana
Numero 159 del 06/06/2017

Cari colleghi,
come avevo preannunciato avrebbe dovuto essere con noi il dott. Pierluigi Marini Presidente dell'ACOI recentemente eletto a Montesilvano.
Purtroppo sarà impossibilitato a venire.
Vi allego la lettera che ha scritto a me e a tutti i soci ACOI di Toscana e Umbria.
Vi aspetto tutti a Viareggio.
Un abbraccio,
Marco Scatizzi

[Download del file]

LA SEPSI ADDOMINALE: CORSA CONTRO IL TEMPO
di Segreteria Umbria
Numero 158 del 30/05/2017

16 giugno 2017
Evento LA SEPSI ADDOMINALE: CORSA CONTRO IL TEMPO al Lido di Camaiore Auditorium Ospedale Versilia.
In allegato il programma

[Download del file]

LA SEPSI ADDOMINALE: CORSA CONTRO IL TEMPO
di Segreteria Toscana
Numero 157 del 30/05/2017

16 giugno 2017
Evento LA SEPSI ADDOMINALE: CORSA CONTRO IL TEMPO al Lido di Camaiore Auditorium Ospedale Versilia.
In allegato il programma

[Download del file]

Invito al Convegno regionale del 16 giugna a Viareggio e non solo
di Scatizzi Marco Toscana
Numero 156 del 26/05/2017

Cari colleghi,
si è chiuso ieri il 36* Congresso nazionale di ACOI. La Toscana è stata come sempre protagonista, con la partecipazione di molti di noi, che si sono distinti per la qualità delle relazioni e per la molteplicità degli argomenti ai quali abbiamo dato un contributo. Ringrazio ciascuno di voi per l'impegno profuso. Durante il Congresso si sono iscritti 236 nuovi soci, a testimonianza di quanto sia viva e forte la nostra Società. L'onorevole Federico Gelli ha partecipato al dibattito sulla Riforma che porta il suo nome ed ha spiegato i motivi per i quali dovremo essere un po' più tranquilli nello svolgimento del nostro lavoro grazie alle norme approvate in Parlamento. La responsabilità del chirurgo che passa, in civile, da contrattuale ad extracontrattuale con inversione dell'onore della prova a nostro vantaggio, l'albo dei Periti, e le Linee guida come salvaguardia del nostro operato sono tutte garanzie di poter svolgere il nostro lavoro con un pò più di serenità. Un altro toscano che ha dato un contributo positivo alla nostra professione. Il Congresso è anche stato elettivo, ed io sono stato eletto in Consiglio Direttivo. Di questo vi ringrazio, è stata la partecipazione più ampia di sempre, oltre 640 soci hanno votato esprimendo il loro appoggio al Presidente Pierluigi Marini, che ringrazio per la fiducia che mi ha accordato, ed al nuovo direttivo.
Vi prego fin da adesso di usare la mia presenza per esprimere le vostre necessità, per darmi suggerimenti e per rappresentare le vostre critiche. La Toscana torna ad avere un canale privilegiato di colloquio con il direttivo attraverso la mia voce. Fatelo, usate questo canale per migliorare la vostra vita professionale. Il 16 giugno si svolgerà al Versilia il nostro consueto Convegno Regionale, ringrazio Marco Arganini e Francesco di Marzo per lo sforzo profuso, coronato da un bel programma su un argomento tanto attuale e delicato come le Sepsi addominali. Vi aspetto tutti per un confronto che ci renderà più preparati e attivi su questo argomento. Sarà assegnato anche quest'anno il "Bisturi d'oro" a sottolineare il valore morale e sociale del nostro ruolo professionale, così sottovalutato nei tempi recenti.
Sarà presente il Presidente in carica Pierluigi Marini, che potrete conoscere e che consegnerà il Premio.
Al Convegno si svolgerà anche la nostra Assemblea, con all'ordine del giorno le problematiche del nostro SSR.
Uno dei problemi più cogenti sarà anche le linee guida per l'applicazione della legge Gelli, nella scrittura delle stesse dovranno essere coinvolti alcuni di voi che abbiano cultura e disponibilità per partecipare a queta importantissima attivitò.
Pensate anche a proporre candidature per la mia sostituzione, che io rappresenterò in Consiglio, perché chi mi sostituirà sia espressione di una comune volontà. Il rappresentante regionale è un fiduciario del Presidente, da lui designato, ma penso che la nostra comune volontà potrà essere ascoltata.
Un abbraccio a tutti,
Marco Scatizzi


La Chirurgia del Colon: diffondere o centralizzare?
di Segreteria Lazio
Numero 154 del 27/04/2017

Gentilissimo Socio,
Le ricordiamo che il Congresso Regionale ACOI Lazio dal titolo “La Chirurgia del Colon: diffondere o centralizzare?” si terrà a Roma presso Palazzo Wedekind Piazza Colonna, 366 nel giorno 4 Giovedì Maggio 2017.
In allegato trasmettiamo programma con scheda di iscrizione.
Le ricordiamo che il congresso ha ottenuto 7 crediti ECM per le professioni sanitarie:
Medico Chirurgo e Infermiere
Rimaniamo a Sua disposizione per qualsiasi informazione Le possa necessitare, e al piacere di incontrarLa a Roma.
L’occasione ci è gradita per porgerLe cordiali saluti
La Segreteria Organizzativa


Pirene Srl, Provider ECM nr. 2803
Sede Legale: Via Savoia 78 Roma
Sede Operativa: Via dei Velluti 29/R Firenze
Tel. +39 055 2322112, Fax. +39 055 2326414, Cel. +39 366 1318775, Skype. pirene.srl
home@pirene.it

[Download del file]

LA CHIRURGIA DEL COLON: DIFFONDERE O CENTRALIZZARE?
di Segreteria Lazio
Numero 153 del 27/04/2017

LA CHIRURGIA DEL COLON:
DIFFONDERE O CENTRALIZZARE?
Giovedì 4 maggio 2017
Convegno Regionale ACOI Lazio
Palazzo Wedekind
Piazza Colonna 366
Roma

[Download del file]

corso teorico pratico gastric by pass
di Millo Paolo Valle d'Aosta
Numero 150 del 26/04/2017

Cari Soci, il programma formativo 2017 continua con il prossimo appuntamento il 4 maggio 2017 , presso l'ospedale di Aosta con il corso teorico pratico sulla tecnica chirurgica del gastric by pass. in allegato la locandina con il programma del corso. Siete invitati a partecipare numerosi come per le precedenti edizioni. Iscrizioni tramite formulario da scaricare sul sito ACOI come al solito. Distinti Saluti.

[Download del file]

corso teorico pratico gastric by pass
di Millo Paolo Valle d'Aosta
Numero 149 del 26/04/2017

Cari Soci, il programma formativo 2017 continua con il prossimo appuntamento il 4 maggio 2017 , presso l'ospedale di Aosta con il corso teorico pratico sulla tecnica chirurgica del gastric by pass. in allegato la locandina con il programma del corso. Siete invitati a partecipare numerosi come per le precedenti edizioni. Iscrizioni tramite formulario da scaricare sul sito ACOI come al solito. Distinti Saluti.

[Download del file]

corso teorico pratico gastric by pass
di Millo Paolo Valle d'Aosta
Numero 151 del 26/04/2017

Cari Soci, il programma formativo 2017 continua con il prossimo appuntamento il 4 maggio 2017 , presso l'ospedale di Aosta con il corso teorico pratico sulla tecnica chirurgica del gastric by pass. in allegato la locandina con il programma del corso. Siete invitati a partecipare numerosi come per le precedenti edizioni. Iscrizioni tramite formulario da scaricare sul sito ACOI come al solito. Distinti Saluti.


CONGRESSO NAZIONALE ISSE (Italian Society for Surgical Endoscopy)
di Carzaniga Pierluigi Lombardia
Numero 147 del 07/04/2017

Como 21,22,23 settembre su temi attuali interdisciplinari (chirurghi, endoscopisti, gastroenterologi).
Allego locandina ancora preliminare con le coordinate per iscrizione.

[Download del file]

Update on renal surgery for tumors, polycystic disease and living donor transplantation_ 27 aprile 2017
di Segreteria Lombardia
Numero 148 del 07/04/2017

Gentilissimo Socio,
in allegato il programma del prossimo evento nella regione Lombardia :dettagli sulla modalità di iscrizione all'interno dello stesso

[Download del file]

di Segreteria Campania
Numero 146 del 31/03/2017

Caro Collega
Nel programma formativo della Campania la Fondazione Chirurgo e Cittadino e ACOI hanno programmato il Corso ECM (9 crediti) "La Comunicazione efficace nel team multidisciplinare" per il 28 aprile 2017 presso l'Aula Trapani dell'AORN Cardarelli - Napoli.
Le non technical skills sono sempre più valutate nei curricula nella concorsualità ospedaliera.

Approfitta dell'occasione!

Compila la scheda di iscrizione allegata e spediscila a
info@sanitainformazionespa.it
Il corso è riservato a 50 medici ed è gratuito

Dr. Rodolfo Vincenti
presidente Fondazione Chirurgo e Cittadino - FCC
presidente emerito Associazione dei Chirurghi ospedalieri Italiani - ACOI
3389403423
rodolfovincenti@hotmail.com
rodolfovincenti@gmail.com

[Sito web]  [Download del file]

COMUNICAZIONE IMPORTANTE
di Segreteria Lazio
Numero 145 del 20/03/2017

Per esigenze organizzative, il

Convegno ACOI Lazio,

previsto per il 5 Maggio 2017, è stato anticipato al

4 MAGGIO 2017

[Download del file]

PROSSIMI EVENTI FORMATIVI
di Segreteria Liguria
Numero 144 del 16/03/2017

Cari Amici,


Vorrei ricordarvi il Congresso Triregionale della Liguria, Piemonte e Valle d'Aosta che si terrà a Biella l' 8 aprile pv organizzato dall'amico Pollastri sul tema nazionale ACOI 2017 "Sepsi e patologia addominale".

Anche in Liguria cominciamo questo anno formativo con il Convegno che organizzeranno à gli amici Gino Battistini e Alessandro Casano su "Highlights in proctologia. Gold standard e innovazione" che si terrà ad Imperia il 12 maggio pv.

Nel corso dell'anno sono previsti altri tre eventi su:

-Il punto sulla chirurgia della litiasi della colecisti e della via biliare

-Setting assistenziale /organizzativo nella patologia della parete addominale

-Chirurgia laparoscopica del colon


Ricordo a tutti che dal 21 al 24 Maggio p.v. si terrà a Pescara/Montesilvano il 36° Congresso Nazionale ACOI, organizzato e presieduto dai colleghi abruzzesi Massimo Basti e Vincenzo Vittorini.

Il programma scientifico è in via di definizione e ho cercato di proporre al Comitato scientifico molti di voi anche giovani che spero troveranno spazio nella Faculty in maniera che la Liguria possa essere degnamente rappresentata.

Per chi fosse interessato ad una partecipazione attiva ricordo che c'è tempo fino al 30 Marzo per presentare i propri video e/o abstracts!

Sul sito istituzionale della nostra Associazione (www.acoi.it) troverete tutte le informazioni ed i dettagli sull'argomento!

In ambito congressuale si procederà alle elezioni per il nuovo Presidente ACOI e per il rinnovo del Consiglio Direttivo Nazionale. Potranno votare i Colleghi iscritti ed in regola con il pagamento delle quote associative. Sarà consentito anche il voto per delega, secondo modalità che più avanti verranno definite e comunicate!

Vi invio i miei migliori saluti e rimango a Vs. disposizione per qualsiasi proposta e approfondimento



Aldo Cagnazzo


corso teorico pratico slleve
di Millo Paolo Valle d'Aosta
Numero 143 del 15/03/2017

Cari Soci , con piacere vi invito a iscrivervi al corso teorico pratico sulla tecnica della sleeve gastrectomy , come aggiornamento del nostro lavoro quotidiano e anche per la gestione di questi malati nell'urgenza.
Il corso si prefigge di fare il punto sulla tecnica chirurgica della sleeve gastrectomy, la gestione perioperatoria del paziente, delle complicanze con il confronto con la letteratura aggiornata, l’interazione con il chirurgo in sala operatoria e la discussione collegiale di casi clinici complessi.
La parte teorica sarà affiancata da interventi in diretta dalle sale operatorie con possibilità di confronto con l’operatore.

[Download del file]

Corso Comunicazione ACOI Sardegna
di Cillara Nicola Sardegna
Numero 141 del 01/03/2017

Carissimi colleghi,
sono ancora disponibili posti per il corso dal titolo:

LE PAROLE CHE NON DIMENTICO. COMUNICARE LA DIAGNOSI IN CHIRURGIA
Docente: Fabrizio Demaria

del quale trovate on-line il programma e la scheda di iscrizione.

Il Corso si terrà ad Olbia l'11 marzo 2017
Responsabili Scientifici: Sara Gobbi e Daniele Bertulu

Vi apettiamo!


Percorso e rete assistenziale per la prevenzione e la gestione del tumore del colon e del retto nel Lazio
di Segreteria Lazio
Numero 140 del 28/02/2017

Egregi Soci vi invitiamo a prendere visione del documento allegato.
Cordiali Saluti
Segreteria ACOI

[Download del file]

Corso Comunicazione ACOI Sardegna
di Cillara Nicola Sardegna
Numero 138 del 08/02/2017

Carissimi colleghi,

è on-line il programma e la scheda di iscrizione al primo corso formativo dell'anno:

LE PAROLE CHE NON DIMENTICO. COMUNICARE LA DIAGNOSI IN CHIRURGIA
Docente: Fabrizio Demaria

Olbia - PO Giovanni Paolo II - 11 marzo 2017

Responsabili Scientifici: Sara Gobbi e Daniele Bertulu

Per la tipologia di evento che impone una partecipazione limitata (30 posti), si raccomanda celerità nell'invio della richiesta di iscrizione e massima serietà nella presenza, per permettere a chi interessato di non perdere l'opportunità di partecipare.

A presto!

[Download del file]

Comunicazioni dal Coordinatore ACOI Emilia-Romagna Dott. Alberto Zaccaroni
di Zaccaroni Alberto Emilia Romagna
Numero 134 del 13/01/2017

Gentilissime Colleghe e Carissimi Colleghi,
Cari Amici,

Innanzi tutto vi porgo i miei saluti di Buon anno nuovo, spero sia per tutti noi un anno di salute, tranquillità e di soddisfazione professionale.

Alcune comunicazioni riguardo al congresso nazionale ACOI di Pescara, che si svolgerà dal 21 al 24 maggio del 2017 e che sarà elettivo del nuovo Consiglio Direttivo. Quest’anno ci sarà la possibilità di inserire chi di voi si sente pronto a fare una relazione sugli argomenti che saranno discussi: dalle neoplasie del tratto digestivo, all’organizzazione del lavoro, dal fast tracking agli argomenti più interessanti di chirurgia d’Urgenza.

TOPICS:
Chirurgia del colon
Chirurgia del retto
Chirurgia dello stomaco
Chirurgia del pancreas
Chirurgia del fegato
Chirurgia proctologica
Chirurgia pediatrica
Chirurgia bariatrica
Chirurgia della parete addominale
Chirurgia senologica
Chirurgia toracica
Chirurgia endocrina
Chirurgia vascolare
Chirurgia del trauma
Fast Track
Chirurgia robotica
Video in 3D
Day Surgery

Inoltre ci dovrebbero essere sessioni su:
Riorganizzazione del Sistema Sanitario
Sicurezza in sala operatoria e nei reparti di chirurgia 
Comunicazione tra Chirurgo e Paziente e Comunicazione in Equipe
Responsabilità medica e contenzioso
Nuovi Device e Responsabilità Medica
Sessione di argomento sindacale

Vi prego di inviarmi una mail e di proporvi per una relazione, perché lo spirito di quest’anno è quello di dare alle Regioni la possibilità di proporre alcuni professionisti, magari meno inseriti nel circuito nazionale, ma che hanno una buona casistica e che si occupano di settori specifici della nostra professione, quindi fatevi avanti. Appena ci sarà l’elenco definitivo degli argomenti ve li comunicherò per dare a ciascuno l’opportunità di proporsi su un argomento di cui è particolarmente esperto.

Colgo l’occasione anche per illustrarvi il programma regionale ACOI EMILIA ROMAGNA per il 2017 che prevede il congresso Regionale su “Sepsi e patologia addominale” che si terrà a Forlì venerdì 5 maggio.

Per quanto riguarda gli altri eventi avrei pensato al tema “in sala con ACOI”, che consiste in 6 giornate in cui partecipare nelle nostre sale operatorie ad interventi con relativa discussione dei casi per quanto riguarda le indicazioni e il tipo di intervento. Chi si vuole proporre è benvenuto l’importante è avere un’aula collegata con la sala operatoria per poter partecipare tutti all’intervento senza intralciare l’attività di sala.

Resto in attesa delle vostre proposte e della data in cui la vorreste fare.

Vi ricordo inoltre per non sovrapporre date che la SIC si terrà a Roma dal 15 al 18 ottobre

Un abbraccio


Dott. Alberto Zaccaroni
Coordinatore ACOI Emilia-Romagna


Per eventuali informazioni presso la segreteria organizzativa:
Dott.ssa Beatrice Capacci (348/3802432)
Comunicazion&venti
Via Punta di Ferro 2/L - 47122 Forlì (FC)
Tel. 0543 031646 - www.comunicazioneventi.it - info@comunicazioneventi.it


Comunicazioni dal Coordinatore ACOI Emilia-Romagna Dott. Alberto Zaccaroni
di Zaccaroni Alberto Emilia Romagna
Numero 133 del 13/01/2017

Gentilissime Colleghe e Carissimi Colleghi,
Cari Amici,


Innanzi tutto vi porgo i miei saluti di Buon anno nuovo, spero sia per tutti noi un anno di salute, tranquillità e di soddisfazione professionale.

Alcune comunicazioni riguardo al congresso nazionale ACOI di Pescara, che si svolgerà dal 21 al 24 maggio del 2017 e che sarà elettivo del nuovo Consiglio Direttivo. Quest’anno ci sarà la possibilità di inserire chi di voi si sente pronto a fare una relazione sugli argomenti che saranno discussi: dalle neoplasie del tratto digestivo, all’organizzazione del lavoro, dal fast tracking agli argomenti più interessanti di chirurgia d’Urgenza.

TOPICS:

Chirurgia del colon
Chirurgia del retto
Chirurgia dello stomaco
Chirurgia del pancreas
Chirurgia del fegato
Chirurgia proctologica
Chirurgia pediatrica
Chirurgia bariatrica
Chirurgia della parete addominale
Chirurgia senologica
Chirurgia toracica
Chirurgia endocrina
Chirurgia vascolare
Chirurgia del trauma
Fast Track
Chirurgia robotica
Video in 3D
Day Surgery

Inoltre ci dovrebbero essere sessioni su:
Riorganizzazione del Sistema Sanitario
Sicurezza in sala operatoria e nei reparti di chirurgia 
Comunicazione tra Chirurgo e Paziente e Comunicazione in Equipe
Responsabilità medica e contenzioso
Nuovi Device e Responsabilità Medica
Sessione di argomento sindacale

Vi prego di inviarmi una mail e di proporvi per una relazione, perché lo spirito di quest’anno è quello di dare alle Regioni la possibilità di proporre alcuni professionisti, magari meno inseriti nel circuito nazionale, ma che hanno una buona casistica e che si occupano di settori specifici della nostra professione, quindi fatevi avanti. Appena ci sarà l’elenco definitivo degli argomenti ve li comunicherò per dare a ciascuno l’opportunità di proporsi su un argomento di cui è particolarmente esperto.

Colgo l’occasione anche per illustrarvi il programma regionale ACOI EMILIA ROMAGNA per il 2017 che prevede il congresso Regionale su “Sepsi e patologia addominale” che si terrà a Forlì venerdì 5 maggio.

Per quanto riguarda gli altri eventi avrei pensato al tema “in sala con ACOI”, che consiste in 6 giornate in cui partecipare nelle nostre sale operatorie ad interventi con relativa discussione dei casi per quanto riguarda le indicazioni e il tipo di intervento. Chi si vuole proporre è benvenuto l’importante è avere un’aula collegata con la sala operatoria per poter partecipare tutti all’intervento senza intralciare l’attività di sala.

Resto in attesa delle vostre proposte e della data in cui la vorreste fare.

Vi ricordo inoltre per non sovrapporre date che la SIC si terrà a Roma dal 15 al 18 ottobre

Un abbraccio


Dott. Alberto Zaccaroni

Coordinatore ACOI Emilia-Romagna






Per eventuali informazioni presso la segreteria organizzativa:
Dott.ssa Beatrice Capacci (348/3802432)
Comunicazion&venti
Via Punta di Ferro 2/L - 47122 Forlì (FC)
Tel. 0543 031646 - www.comunicazioneventi.it - info@comunicazioneventi.it

[Download del file]

Comunicazioni del Responsabile regionale di inizio anno
di Scatizzi Marco Toscana
Numero 132 del 03/01/2017

Cari colleghi,
innanzi tutto vi porgo i miei saluti di Buon anno nuovo, spero sia per tutti noi un anno di salute, tranquillità e di soddisfazione professionale. Alcune comunicazioni riguardo al congresso nazionale ACOI di Pescara, che si svolgerà dal 21 al 24 maggio del 2017 e sarà elettivo del nuovo Consiglio Direttivo. Sono stato coinvolto nel comitato scientifico, quest’opportunità ci darà la possibilità di inserire chi di voi si sente pronto a fare una relazione sugli argomenti che saranno discussi: dalle neoplasie del tratto digestivo, all’organizzazione del lavoro, dal fast tracking agli argomenti più interessanti di chirurgia d’Urgenza.
Vi prego di inviarmi una mail e di proporvi per una relazione, perché lo spirito di quest’anno è quello di dare alle Regioni la possibilità di proporre alcuni professionisti, magari meno inseriti nel circuito nazionale, ma che hanno una buona casistica e che si occupano di settori specifici della nostra professione, quindi fatevi avanti. Appena ci sarà l’elenco definitivo degli argomenti ve li comunicherò per dare a ciascuno l’opportunità di proporsi su un argomento di cui è particolarmente esperto.
In merito al Convegno regionale Toscana e Umbria del 2017, l’argomento nazionale che deve essere declinato nelle sedi regionali è “ Sepsi e patologia addominale” . Questo sarà il titolo. Anche per questo vorrei che entro il mese di gennaio qualcuno si proponesse come organizzatore e presidente del Convegno, naturalmente affiancato da me e da Cesari, che è il coordinatore regionale dell’Umbria. Per quanto riguarda la riforma regionale delle ASL, che nel 2016 ha preso forma, subirà un’accelerazione e una sempre maggior integrazione con le attività delle Aziende ospedaliero-Universitarie, attraverso la programmazione di Area Vasta.
Parlando con alcuni di voi, mi sono reso conto che le problematiche sono diverse per le aree di Firenze, Siena e Pisa, quindi anche le risposte professionali e organizzative dovranno essere diverse. Rimango disponibile a incontrare e parlare con chiunque abbia necessità di avere un supporto da ACOI regionale ed anche nazionale, se vi fossero necessità di gestire la comunicazione con gli addetti stampa di ACOI nazionale.
Nel PNE, anche quest’anno la chirurgia toscana nel suo complesso ha avuto una buona valutazione, con qualche chiaroscuro, ma possiamo essere soddisfatti del nostro lavoro. A tutti un augurio di buon lavoro.
A presto
Marco Scatizzi