REGIONI - Comunicazioni

REGIONI - Comunicazioni

REGIONI - Comunicazioni

COMUNICAZIONI REGIONALI Anno 2018

Seleziona la tua regione


Nuovo Coordinatore Regionale
di Castaldo Pasquale Calabria
Numero 321 del 23/09/2018

Cari amici e colleghi,
nel mese di Luglio u.s ho avuto l’onore di essere nominato Coordinatore regionale ACOI per la Regione Calabria per il biennio 2018-2020. Innanzitutto consentitemi di ringraziare calorosamente chi mia ha preceduto in questi anni con i quali ho fin dal 2007 collaborato. Ringrazio soprattutto però il Presidente Nazionale Pierluigi Marini e il Consiglio direttivo della per la fiducia accordatami.
Cercherò di esser degno della fiducia che mi è stata accordata ma ci tengo a precisare che avrò bisogno di tutti voi per affrontare le importanti e delicate sfide che ci attendono, perché soltanto lavorando insieme potremo ottenere i risultati che ci siamo prefissi.
C’è molto da fare ma penso che la motivazione e la fiducia di tutti Voi non mi manca.……
A breve sarà completo l’organigramma regionale con i delegati ed il coordinatore regionale giovani. Insieme lavoreremo per un programma ambizioso ma affascinante.
Valorizzare e centralizzare le professionalità della regione saranno le parole d’ordine nell’interesse soprattutto dei pazienti e della nostra professione difficile ma sempre bella.
Tutto questo attraverso un rapporto continuo innanzitutto con le istituzioni, il cittadino, il volontariato e le Università.
Certo le difficoltà sono sotto gli occhi di tutti e sono quotidiane ma credo che un lavoro proficuo insieme a tutti Voi colleghi e mi riferiscono soprattutto a quelli più giovani possa portare nuova linfa a questa Regione.
Dal punto di vista chirurgico il primo e già in corso step è l’incremento dell’attività chirurgica laparoscopica particolar modo del colon retto attraverso il progetto ACOI della MIs Academy partito nel Luglio scorso su base nazionale e che vede impegnati già alcuni colleghi di ospedali spoke ed hub come discenti e tutor.
Nel 2018 organizzeremo un evento regionale e cominceremo a lavorare per quelli 2019

Per il momento è tutto, alla prossima.
Grazie ancora a tutti, e buon lavoro

Pasquale Castaldo
pcastaldo@libero.it

SOC Chirurgia Generale
AOPC - Catanzaro




Chirurgia in diretta con Prof. Corcione
di Sarro Giuliano Lombardia
Numero 319 del 12/09/2018

Evento Chirurgia in Diretta con Prof. Corcione
di Sarro Giuliano Lombardia
Numero 318 del 12/09/2018

Evento Chirurgia in Diretta con Prof. Corcione
di Sarro Giuliano Lombardia
Numero 317 del 12/09/2018





Aggiornamenti Congresso CONGIUNTO 2018 - Chirurgia Unita - Roma
di Sarro Giuliano Lombardia
Numero 311 del 02/09/2018

Carissimi
mi rifaccio vivo dopo il periodo estivo, pur sapendo che per tutti la ripresa è sempre molto dura...per ricordarvi alcune informazioni qui di seguito descritte , relative al Congresso Congiunto di Roma.

" la deadline per le pre-registrazioni al Congresso è il 4 ottobre 2018. Dopo tale data ci si potrà registrare solo on-site.
In sede congressuale saranno presenti tutte le società promotrici, con un desk loro dedicato, e il desk della segreteria organizzativa.
La registrazione, per chi si è pre-registrato e per i soci in regola, si effettuerà direttamente presso il desk della segreteria organizzativa.

Per chi si registra direttamente in sede congressuale:

· I soci non in regola devono prima regolarizzare la loro posizione presso il desk della società scientifica di appartenenza e poi possono recarsi al desk della segreteria organizzativa per ritirare il proprio badge e il materiale congressuale
· I soci in regola sono cortesemente pregati di esibire la ricevuta di pagamento oppure di recarsi al desk della società scientifica di appartenenza per farsi fare una copia della stessa e poi possono recarsi al desk della segreteria organizzativa per ritirare il proprio badge


NB: al fine di evitare doppie file si raccomanda a tutti i soci di regolarizzare la propria posizione e pre-registrarsi sul sito del congresso. "

Il 25 settembre avrò una riunione a Roma dei coordinatori regionali, di cui poi vi farò ampia relazione.

Sono ancora in attesa dei programmi definitivi per i nostri eventi autunnali che vi ricordo sono:
- 5 Ottobre - Mantova - Prof. Boccia ACOI REGIONALE
- 16 Novembre - Treviglio - Prof. Sgroi ACOI REGIONALE
- 14 Dicembre - Milano - Prof. Boni Congiunto ACOI - Società Lombarda di Chirurgia
Appena avrò i programmi definitivi sarà mia cura trasmetterveli.

Nell'invitarvi a regolarizzare le vostre quote ACOI ed a fare nuovi proseliti.... auguro a tutti voi una spettacolare ripresa dell'attività
A presto
un Abbraccio
giuliano Sarro













Aggiornamento attività ACOI Toscana
di Giannessi Sandro Toscana
Numero 296 del 14/06/2018

Cari amici, alcuni aggiornamenti sulla attività ACOI Toscana.
A seguito della riunione con la direzione generale ESTAR del 19 marzo scorso è stato costituito il tavolo tecnico composto da rappresentanze qualificate dei chirurghi delle aziende toscane (ASL e AOU) e della Direzione ESTAR (Piovi, Racheli, etc). In data 11 Giugno scorso si è svolta la prima riunione del suddetto tavolo presso la sede ESTAR di San Salvi. A nostro avviso l’incontro è stato estremamente stimolante e utile per entrambe le delegazioni; sono stati trattati numerosi argomenti, dalle dinamiche delle gare in corso alle modalità di selezione dei commissari, dai concorsi per TD ai rapporti tra ESTAR e professionisti. L’incontro si è concluso con l’accordo di convocare il suddetto tavolo ogni 2 mesi, definendo volta per volta l’ordine del giorno. Credo che si tratti di un rilevante passo in avanti verso una conoscenza reciproca utile a definire una più stretta collaborazione. Mi riprometto peraltro di approfondire l’argomento nella prossima assemblea che si svolgerà al termine del Regionale di Sabato prossimo.

Mi preme anche informarvi con grande soddisfazione che, grazie all'intervento personale del nostro Presidente Pierluigi Marini, è stato sottoscritto per tutti i soci ACOI, un contratto di polizza collettiva di copertura spese legali in caso di contenzioso PENALE, con la Roland, primaria compagnia specializzata nel ramo Tutela Legale, con sede legale in Italia. Dopo la tutela stragiudiziale sottoscritta nel 2017, questa nuova polizza rappresenta un ulteriore passo avanti per la copertura assicurativa per il Chirurgo, consentendo al socio, in caso di ricezione di un atto penale, la libera scelta del Legale e del Consulente Tecnico più gradito. Anche di questo faremo un approfondimento durante l’Assemblea del 16 Giugno.
Colgo l’occasione per ricordare che Sabato 16 GIUGNO si svolgerà a Pistoia il Congresso Regionale ACOI (congiunto Toscana-Umbria); il programma, molto ricco e interessante, è stato inviato a tutti gli iscritti. A completamento e a lato del programma scientifico del Congresso sono previste importanti iniziative: Il giorno precedente venerdì 15 si svolgerà presso l’ospedale di Pistoia il “1° Workshop su tecniche di sutura laparoscopica” (vedi locandina allegata) per specializzandi o giovani chirurghi neoiscritti ACOI: 15 giovani chirurghi si confronteranno col simulatore laparoscopico accompagnati da tutor esperti.
Consegna del premio”Bisturi d’oro”, promosso dall’amico e collega Flaminio Benvenuti, che sarà assegnato ad un noto collega e amico al termine del Regionale;
In collaborazione con l’associazione ONLUS “Amici di Ambra” verrà assegnato, in ricordo di Ambra Corsinovi, il premio per giovani chirurghi “Ambra Corsinovi” 2018, che verrà finalizzato alla partecipazione ad un corso di perfezionamento in chirurgia oncologica.
E’ tutto per oggi, Ci vediamo tutti a Pistoia sabato prossimo!
Sandro Giannessi

[Download del file]

di Giannessi Sandro Toscana
Numero 298 del 14/06/2018

Cari amici, alcuni aggiornamenti sulla attività ACOI Toscana.
A seguito della riunione con la direzione generale ESTAR del 19 marzo scorso è stato costituito il tavolo tecnico composto da rappresentanze qualificate dei chirurghi delle aziende toscane (ASL e AOU) e della Direzione ESTAR (Piovi, Racheli, etc). In data 11 Giugno scorso si è svolta la prima riunione del suddetto tavolo presso la sede ESTAR di San Salvi. A nostro avviso l’incontro è stato estremamente stimolante e utile per entrambe le delegazioni; sono stati trattati numerosi argomenti, dalle dinamiche delle gare in corso alle modalità di selezione dei commissari, dai concorsi per TD ai rapporti tra ESTAR e professionisti. L’incontro si è concluso con l’accordo di convocare il suddetto tavolo ogni 2 mesi, definendo volta per volta l’ordine del giorno. Credo che si tratti di un rilevante passo in avanti verso una conoscenza reciproca utile a definire una più stretta collaborazione. Mi riprometto peraltro di approfondire l’argomento nella prossima assemblea che si svolgerà al termine del Regionale di Sabato prossimo.

Mi preme anche informarvi con grande soddisfazione che, grazie all'intervento personale del nostro Presidente Pierluigi Marini, è stato sottoscritto per tutti i soci ACOI, un contratto di polizza collettiva di copertura spese legali in caso di contenzioso PENALE, con la Roland, primaria compagnia specializzata nel ramo Tutela Legale, con sede legale in Italia. Dopo la tutela stragiudiziale sottoscritta nel 2017, questa nuova polizza rappresenta un ulteriore passo avanti per la copertura assicurativa per il Chirurgo, consentendo al socio, in caso di ricezione di un atto penale, la libera scelta del Legale e del Consulente Tecnico più gradito. Anche di questo faremo un approfondimento durante l’Assemblea del 16 Giugno.
Colgo l’occasione per ricordare che Sabato 16 GIUGNO si svolgerà a Pistoia il Congresso Regionale ACOI (congiunto Toscana-Umbria); il programma, molto ricco e interessante, è stato inviato a tutti gli iscritti. A completamento e a lato del programma scientifico del Congresso sono previste importanti iniziative: Il giorno precedente venerdì 15 si svolgerà presso l’ospedale di Pistoia il “1° Workshop su tecniche di sutura laparoscopica” per specializzandi o giovani chirurghi neoiscritti ACOI: 15 giovani chirurghi si confronteranno col simulatore laparoscopico accompagnati da tutor esperti.
Consegna del premio”Bisturi d’oro”, promosso dall’amico e collega Flaminio Benvenuti, che sarà assegnato ad un noto collega e amico al termine del Regionale;
In collaborazione con l’associazione ONLUS “Amici di Ambra” verrà assegnato, in ricordo di Ambra Corsinovi, il premio per giovani chirurghi “Ambra Corsinovi” 2018, che verrà finalizzato alla partecipazione ad un corso di perfezionamento in chirurgia oncologica.
E’ tutto per oggi, Ci vediamo tutti a Pistoia sabato prossimo!
sandro giannessi

[Download del file]

1° CORSO DI FORMAZIONE IN CHIRURGIA COLO-RETTALE MINI-INVASIVA ASCOLI PICENO, 12-13 LUGLIO 2018
di Segreteria Puglia
Numero 294 del 13/06/2018

1° CORSO DI FORMAZIONE IN CHIRURGIA COLO-RETTALE MINI-INVASIVA ASCOLI PICENO, 12-13 LUGLIO 2018
di Segreteria Umbria
Numero 293 del 13/06/2018

1° CORSO DI FORMAZIONE IN CHIRURGIA COLO-RETTALE MINI-INVASIVA ASCOLI PICENO, 12-13 LUGLIO 2018
di Segreteria Umbria
Numero 292 del 13/06/2018

1° CORSO DI FORMAZIONE IN CHIRURGIA COLO-RETTALE MINI-INVASIVA ASCOLI PICENO, 12-13 LUGLIO 2018
di Segreteria Abruzzo
Numero 291 del 13/06/2018

1° CORSO DI FORMAZIONE IN CHIRURGIA COLO-RETTALE MINI-INVASIVA ASCOLI PICENO, 12-13 LUGLIO 2018
di Segreteria Lazio
Numero 290 del 13/06/2018

1° CORSO DI FORMAZIONE IN CHIRURGIA COLO-RETTALE MINI-INVASIVA ASCOLI PICENO, 12-13 LUGLIO 2018
di Segreteria Marche
Numero 289 del 13/06/2018


di Giannessi Sandro Toscana
Numero 287 del 27/05/2018

Cari colleghi e amici,
il Congresso Regionale ACOI Toscana e Umbria, quest’anno si svolgerà
a Pistoia, il 16 giugno presso il Centro congressi Villa Cappugi, organizzato dal sottoscritto insieme a Marsilio Francucci, Coordinatore ACOI dell’Umbria. Abbiamo infatti ripetuto con piacere l’idea avviata dai precedenti coordinatori di svolgere congiuntamente il Regionale di Toscana e Umbria, due Regioni geograficamente e culturalmente vicine.
Come molti sanno questo è il primo anno dei nuovi cooordinatori ACOI regionali; vogliamo pertanto esprimere un particolare ringraziamento al Presidente Marini e al Consiglio Direttivo per la fiducia che ci hanno accordato: speriamo di continuare con altrettanto successo l’importante lavoro fatto dai nostri predecessori, Marco Scatizzi e Maurizio Cesari, nell’interesse dei nostri pazienti e dei nostri colleghi, con una particolare attenzione ai giovani!
Il tema scelto dal Consiglio Direttivo riguarda le “Complicanze in chirurgia laparoscopica del colon-retto e della parete addominale”. L’impostazione del programma è quella ormai definita negli anni precedenti: i giovani – preferibilmente -fanno le relazioni e i “chirurghi anziani” animano la discussione tra esperti. Un ringraziamento per la collaborazione ai Referenti toscani di ACOI giovani: Daniele Indiani e Francesco Coratti e a Sara Riccadonna per il coordinamento scientifico.
Il tema è particolarmente interessante: sappiamo bene e lo viviamo frequentemente nella nostra esperienza professionale, quanto sia pesante per tutti (pazienti e professionisti) la comparsa di una complicanza chirurgica più o meno grave: ben venga tutto quanto si può mettere in pratica per ridurre al minimo il rischio per i nostri pazienti, anche se ben sappiamo che non potrà essere azzerato. Tutoraggio, corretteza delle indicazioni, accuratezza tecnica, “trucchi del mestiere”, sono solo alcuni dei temi che speriamo di approfondire significativamente

In considerazione del tema del congresso – le complicanze, non raramente associate a contenziosi – abbiamo ritenuto essenziale inserire nel programma una sessione dedicata all’approfondimento della Legge Gelli, che tante speranze ha sollevato, peraltro non ancora confermate alla prova dei fatti: lo abbiamo fatto invitando il promotore della legge – On. Federico Gelli – e l’Avv. Cirese dello studio legale ACOI che hanno accettato con entusiasmo di partecipare e che potranno confrontarsi con tutti noi sulle prime esperienze generate dalla applicazione della riforma.
Spero che la partecipazione sia larga,soprattutto dei giovani che sono il futuro della chirurgia e di ACOI.
Seguirà programma inviato dalla segreteria organizzativa

Mi preme informarvi anche che il giorno precedente si svolgerà presso l’Ospedale San Jacopo di Pistoia un Workshop sulle suture laparosocpiche, organizzato insieme ad ACOI Giovani e indirizzato a giovani chirurghi e specializzandi che potranno confrontarsi con i simulatori coadiuvati da tutor esperti. Una iniziativa che abbiamo fortemente voluto e che speriamo possa rappresentare una esperienza interessante per i nostri giovani.

Ci vediamo a Pistoia, speriamo in moltissimi, un abbraccio a tutti

Sandro Giannessi


[Download del file]


congresso SICO
di Sallustio Pierluca Nicola Massimo Puglia
Numero 283 del 17/05/2018






















newsletter
di Giannessi Sandro Toscana
Numero 258 del 31/03/2018

Cari amici, alcuni aggiornamenti sulla attività ACOI Toscana.
Nelle passate settimane, a seguito del mandato ricevuto nella assemblea di febbraio scorso, abbiamo preso contatti con la direzione generale ESTAR: il 19 marzo con i colleghi Alessandro Bianchi e Aurelio Costa (in rapresentanza delle 3 AV) abbiamo partecipato ad un incontro con la dr.ssa Piovi e la dr.ssa Racheli, in cui abbiamo affrontato numerose questioni con particolare riferimento alle nuove modalità di effettuazione delle gare di appalto. L’incontro è stato molto interessante e si è concluso con l’impegno di costituire un “tavolo permanente” tra ESTAR e i chirurghi al fine di affrontare tempestivamente e soprattutto condividere le questioni relative ad approvvigionamento, inserimento di tecnologie innovative e quant’altro. Abbiamo anche avviato incontri con i colleghi che fanno parte di commissioni di gara (suturatrici meccaniche, reti per chirurgia di parete) al fine di condividire idee, proposte ed esigenze delle singole strutture; tutto questo ovviamente al fine di garantire ai professionisti ed ai cittadini la disponibilità dei migliori dispositivi nelle nostre sale operatorie, non dimenticando al tempo stesso la sostenibilità economica del sistema.
Ho raccolto ed inviato alla segreria nazionale le schede per il censimento sulla Attività di Chirurgia Colo-rettale: non tutti hanno risposto, invito i ritardatari a provvedere.
Colgo l’occasione per ricordare che il 16 GIUGNO si svolgerà a Pistoia il Congresso Regionale ACOI (congiunto Toscana-Umbria); il programma è in via di completamento, appena disponibile verrà pubblicato.
Ricordo anche che in occasione del regionale verrà consegnato il premio”Bisturi d’oro”, promosso dall’amico e collega Flaminio Benvenuti. Attendo ancora proposte in merito.
Mi preme informarvi inoltre che ACOI Toscana, in collaborazione con l’associazione ONLUS “Amici di Ambra” ha deciso di indire, in ricordo di Ambra Corsinovi, il premio per giovani chirurghi “Ambra Corsinovi” 2018, per il quale allego motivazioni e bando di partecipazione. Anche questo premio verrà consegnato in occasione del Regionale di Giugno.
Infine colgo l’occasione per augurare BUONA PASQUA a tutti voi e alle vostre famiglie!
sandro giannessi

[Download del file]






Relazione su incontro ACOI Lombardia e Candidati alla Presidenza Regione Lombardia - 22 febbraio
di Sarro Giuliano Lombardia
Numero 252 del 24/02/2018

Milano 23 febbraio 2018

ACOI Lombardia ha incontrato i candidati alla Presidenza della Regione Lombardia all’AIMS di Milano, il pomeriggio del 22 febbraio. Ospiti di Raffaele Pugliese, Direttore del Centro, che ha messo a disposizione la sede della riunione, abbiamo incontrato la Consigliera Paola Macchi, per il Movimento 5 stelle, l’avvocato Attilio Fontana candidato del Centro-destra e il dott.Giorgio Gori candidato del PD.
Abbiamo ascoltato da ognuno di loro una valutazione generale sulla situazione sanitaria della Lombardia ( il problema della cronicità è oggi al centro dell’attenzione ) e poi posto poche sintetiche domande sui possibili sviluppi futuri.
Tutti hanno convenuto sulla necessità di diminuire i costi con un contenimento della spesa per cronicità ( attualmente il 70% del totale) e di aumentare gli stanziamenti alla sanità; il Movimento 5 Stelle attraverso un’azione anticorruzione che recuperi sprechi e dispersioni, il Centro-destra attraverso i meccanismi di riallocazione delle risorse che la devoluzione potrebbe consentire, il PD attraverso una razionalizzazione della gestione delle risorse e la centralizzazione delle gare, che consentirebbe notevoli risparmi. Il Dr.Gori ha anche affermato che l’adozione di una normativa sanitaria non più costretta alla mera esecuzione delle norme ministeriali darebbe alla Regione la possibilità di sviluppare una politica originale, capace di maggiore efficienza.
Il secondo problema affrontato è stato quello della mancanza dei professionisti. La ricetta 5 stelle è più medicina preventiva per ridurre le necessità assistenziali e più assunzioni, anche se il numero dei laureati è insufficiente e quindi solo nel lungo termine una politica di tal genere potrebbe avere successo. A favore della reintegrazione degli organici si è schierato l’avv.Fontana, sottolineando che per stabilire il contingente medico degli ospedali bisognerebbe utilizzare il criterio del rapporto chirurghi/prestazioni piuttosto che il rapporto medici/abitanti: la Lombardia dà assistenza a un significativo numero di fuori regione e questo volume di attività dovrebbe essere considerato nello stabilire il numero dei medici necessario. Il Dr. Gori ha sostenuto la necessità di dare spazio alla programmazione regionale degli specialisti anche attraverso l’istituzione di un congruo numero di borse aggiuntive a quelle ministeriali per preparare il ricambio generazionale che ci attende. Tutti hanno convenuto sulla necessità che i professionisti possano dedicarsi al malato tralasciando l’enorme mole di lavoro burocratico che ad oggi ricade su di loro.
La salvaguardia dei piccoli ospedali e la rotazione dei professionisti è la soluzione propugnata dalla Consigliera Macchi per quanto riguarda l’adeguamento della rete assistenziale previsto dal DM 70; per l’avv.Fontana e il Dr. Gori, non è possibile stabilire a priori il disegno della rete assistenziale che deve essere calibrata sulle esigenze della popolazione e la capacità delle strutture di esprimere una sanità sicura ed efficiente: in questo caso le posizioni dei due candidati non sono sembrate significativamente diverse.
Infine, il problema del rapporto fra sanità pubblica e sanità privata convenzionata: il Movimento 5 stelle è assolutamente contrario all’ulteriore sviluppo della sanità privata ( che anzi andrebbe ridotta), mentre sia il Centro-destra che il PD ritengono che la sanità privata debba avere un ruolo significativo a sussidio di una sanità pubblica più forte e ben incentivata. L’avv.Fontana ha sottolineato il valore della libera scelta del cittadino e la virtuosità della competizione all’eccellenza che la Regione Lombardia ha saputo suscitare fra i suoi operatori.
E’ stata una bella riunione, con tante domande dal pubblico e un dibattito giudicato dagli stessi candidati utile e interessante. Siamo contenti di sapere che forse c’è una risposta alle nostre preoccupazioni, speriamo che alle dichiarazioni d’intenti segua un vero impegno.

Diego Foschi, Giuliano Sarro, Ildo Scandroglio





ACOI LAZIO 2018 - Sempre di più e sempre meglio!
di Pernazza Graziano Lazio
Numero 248 del 12/02/2018

Carissimi,
abbiamo da poco salutato la fine del 2017, anno ricco per le attività ACOI, e già il nuovo anno 2018 ci trova nel pieno di attività.

Di alcune novità avrete sicuramente avuto notizia mediante le newsletter ACOI nazionali. Colgo l'occasione, però, per sottolinearne alcune di particolare interesse.

- ACOI ha una nuova sede
Il 7 Dicembre 2017 è stata inaugurata la nuova sede ACOI in Viale Pasteur 65.
Gli ambienti, ampi e luminosi, riflettono in maniera moderna e funzionale la vocazione ACOI, non solo nella rappresentanza autorevole dei Chirurghi Ospedalieri Italiani, ma anche nella formazione, nell'incontro e nel lavoro quotidiano.

- Ufficio Legale ACOI
E' stato istituito l'UFFICIO LEGALE ACOI, creato per tutelare gli associati nelle controversie giudiziarie per fatti attinenti alla professione. Il Servizio, realizzato in collaborazione con lo Studio CIRESE, è disponibile gratuitamente per i Soci ACOI in regola ed è compreso tra i vantaggi della quota associativa.

Il primo contatto può avvenire agevolmente attraverso il numero dedicato 348/5872992.
Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito ACOI

- Piano Formativo Lazio 2018
Come ogni anno, il Piano Formativo ACOI prevede la programmazione di alcuni eventi formativi. I temi vengono definiti sulla base di una linea nazionale, proposta dal Comitato Scientifico ACOI, e da esigenze e proposte locali.
Per l'anno 2018, nella Regione Lazio, ho proposto i seguenti temi:
1. PDTA. Dalla metodologia alla realizzazione
2. Prevenzione delle complicanze in chirurgia laparoscopica
3. Trattamento delle malattie funzionali del giunto esofago-gastrico

Vi chiedo, comunque, di formulare le vostre proposte e proporre candidature per la realizzazione di eventi formativi ACOI. Prego pertanto chiunque abbia desiderio di proporre argomenti e organizzare un evento di farlo contattandomi.

- Rapporti con le istituzioni regionali
Avviati i contatti con gli Uffici Regionali, nel corso del 2017 si sono verificati alcuni incontri nei quali si è rafforzato il ruolo della rappresentanza regionale ACOI in collaborazione con gli organi istituzionali.
E' stato realizzato, grazie a questa collaborazione, il documento "Linee di indirizzo per la realizzazione di Unità di week surgery nell'ambito di una riorganizzazione dell'offerta assistenziale chirurgica regionale.
Posso inviare copia del testo oggetto della Determinazione Regionale di adozione a chi ne farà richiesta.

-Censimento Centri Chirurgia Laparoscopica colo-rettale
Uno dei focus formativi di ACOI è la chirurgia colo-rettale laparoscopica. Abbiamo più volte affrontato il tema dei dati del sistema PNE e della "fotografia" a volte non troppo nitida che scaturisce dalle tabelle. Al fine di poter conoscere al meglio la realtà delle singole istituzioni e articolare correttamente l'offerta formativa, ACOI ha realizzato una scheda di censimento dei centri di Chirurgia Colo-rettale.

Vi prego pertanto di compilare il modulo allegato e inviarlo compilato entro il 15 Febbraio.
Rimango a disposizione per eventuali chiarimenti.

Vi ringrazio infine per la vostra attenzione e disponibilità. Il Consiglio Direttivo mi ha confermato nell'incarico di Coordinatore Regionale del Lazio per il prossimo triennio.
Una tale conferma non può discendere altro che dalla vostra partecipazione e dall'entusiasmo che, nonostante tutti i disagi e le difficoltà, i chirurghi del Lazio hanno manifestato nei confronti delle iniziative della nostra Società Scientifica.
Mi auguro che tutto questo possa essere ancora di più e ancora meglio e per questo sono lieto di offrire la mia disponibilità.
Invio a tutti ancora una volta un caro saluto, con l'augurio che il nuovo anno 2018, ormai inoltrato, sia per tutti generoso di soddisfazioni!

Graziano Pernazza

[Download del file]


report assemblea 2 febbraio
di Giannessi Sandro Toscana
Numero 245 del 04/02/2018

Cari amici, venerdì 2 febbraio si è svolta, presso l'ospedale di Pistoia, l'assemblea dei soci ACOI toscana. Gli argomenti trattati sono stati numerosi e di rilevante importanza:
• Inizialmente il coordinatore regionale ribadisce la necessità di rivedere l’anagrafe dei soci, aggiornando mail e sedi lavorative e invita tutti a prediligere l’iscrizione tramite azienda; verrà poi invita mail ai soci morosi per stimolare la regolarizzazione.
• Si ricorda l’importante iniziativa ACOI che ha stipulato un accordo con lo studio legale Cirese per fornire assistenza legale stragiudiziale gratuita ai soci ACOI (vedi allegato);
• formazione ACOI nazionale: l’Associazione produrrà nel 2018, in accordo con le maggiori aziende commerciali, corsi di formazione su temi quali la chirurgia laparoscopica colo rettale, la chirurgia di parete, la chirurgia bariatrica e la chirurgia laparoscopica in urgenza. Verranno individuati centri sul territorio per il tirocinio pratico; a tale scopo ho inviato ai direttori una scheda per raccolta dati al fine di effettuare un censimento dei centri chirurgici toscani;
• formazione ACOI regionale: ad oggi sono stati inseriti nel piano formativo regionale del 2018, 3 eventi ACOI; il congresso regionale congiunto toscana-umbria (a pistoia il 16 giugno), un incontro sul cancro gastrico (a grosseto il 21 maggio) e un incontro sullo sviluppo della chirurgia laparoscopica colo rettale negli ospedali toscani (a pisa in ottobre)
• E’ stato definito il ruolo assolutamente importante di ACOI giovani (rappresentante regionale Daniele Indiani): Francesco Coratti ha presentato l’idea di organizzare un Workshop (per giovani soci ACOI) sulle suture laparoscopiche che potrebbe essere previsto in concomitanza col Regionale di giugno; si ritiene poi decisamente opportuno prevedere per statuto uno spazio giovani in tutti gli eventi ACOI regionali;
• Abbiamo anche iniziato a definire il programma del Congresso Regionale ACOI 2018 - congiunto Toscana-Umbria -, che si svolgerà a Pistoia il 16 giugno prossimo. Come concordato nella riunione di venerdì ho inviato a tutti i direttori la bozza del programma per chiedere di proporre collaboratori (che per statuto dovranno essere soci ACOI in regola) da inserire nel programma scientifico (ovviamente non potremo inserire tutti ma faremo il possibile!);
• Marco Scatizzi informa in merito al Congresso Nazionale congiunto ACOI-SIC, previsto per ottobre a Roma; sono in via di definizione i topics
• Marco De Prizio – rappresentante ACOI in FESMED -, informa delle novità in merito di relazioni sindacali, evidenziando le difficoltà del momento e stigmatizzando l’esigenza di aumentare le deleghe sindacali per rivestire un ruolo rilevante nella prossima federazione con CIMO;
• Italo Corsale e Marco Scatizzi informano dello stato dei lavori delle commissioni gare ai cui stanno partecipando (suture nazionale e energy regionale), aggiornando anche sulla nuova impostazione delle gare nazionali e regionali. Andrea Coratti e Sandro Giannessi propongono e i presenti concordano sulla esigenza di condividere l’andamento delle gare nelle varie aziende e in ACOI, per garantire informazione e trasparenza. Si decide che chiunque venga selezionato per una commissione gara informi, tramite mail, il coordinatore regionale che dovrà organizzare appositi incontri ordinari o straordinari per condividere idee ed esigenze.
• Si ribadisce infine che in occasione del Regionale di Giugno sarà assegnato, per il terzo anno, il Premio "Bisturi d'oro", promosso dall'amico e collega Flaminio Benvenuti e patrocinato dall'ACOI. Il premio viene assegnato annualmente ad un collega della Toscana (ovviamente socio ACOI) che si sia distinto nell'anno per una attività o intervento particolare o per la brillante carriera. Le candidature saranno valutate dalla commissione composta da Benvenuti (promotore del premio), Giannessi (coordinatore regionale), Lombardi e Coratti (precedenti vincitori).

Si rinnova l'invito a far iscrivere i collaboratori, soprattutto i giovani, per dare più forza alle nostre iniziative.

A presto e buon lavoro


Sandro Giannessi
Coordinatore Regionale
Toscana
sandro.giannessi@uslcentro.toscana.it


[Download del file]




di Sarro Giuliano Lombardia
Numero 228 del 25/01/2018

Cari Colleghi, volevo informarvi sulla Riunione dei Coordinatori regionali ACOI, presieduta dal nostro Presidente P. Marini, il 20/01/2018. Gli argomenti trattati sono stati i seguenti:
1) Tutela legale gratuita, con relazione da parte dello studio legale che ha in gestione la convenzione, spero non ne abbiate necessità ma in caso contrario , approffitate di questo grande servizio MESSO A DISPSIZIONE DEI SOCI, (Link scaricabile dalla home page del sito).
2) Formazione - temi guida nazionali : Chirurgia laparoscopica colo-rettale; Chirurgia Bariatrica; Chirurgia di Parete; Chirurgia Laparoscopica in urgenza; con corsi dedicati ai soci in fase di allestimento.
In relazione a questo vi invierò a breve un questionario che ci permetterà di censire la situazione lombarda per la chirurgia colo rettale e bariatrica, utilissimo anche per eventuale selezione di centri di formazione.
3) Proposta di organizzare due congressi Regionali in Lombardia uno su "Prevenzione e Gestione delle complicanze in chirurgia laparoscopica colo-rettale"; ed uno sul "Trattamento laparoscopico delle Urgenze Chirurgiche". (attendo eventuali proposte)
4) Ruolo di COMSURGERY come provider Unico ACOI
5)Conferma che il Congresso Congiunto 2018 si terrà a Roma presso la "Nuvola" (Appena ho informazioni dettagliate ve le giro)
6) collaborazione con ACOI Giovani il cui Coordinatore in Lombardia è Dr FABRIZIO CANTORE (fabrizio.cantore@asst-lariana.it)
Ricordo a tutti poi di controllare la propria iscrizione alla Societa' in quanto molto spesso le ASL di appartenenza non inviano la quota mensile , soprattutto per chi ha la trattenuta dalla busta paga con il risultato che molti soci credono di essere in regola ma alla fine poi risultano morosi.
Ovviamente se reclutate nuovi soci.... sono i benvenuti e possono approffittare dei MOLTEPLICI VANTAGGI di essere soci ACOI (Tutela Legale; Formazione...)
Resto a vostra disposizione per ogni chiarimento o proposta
a presto
giuliano sarro




report riunione coordinatori mese di gennaio
di Sallustio Pierluca Nicola Massimo Puglia
Numero 226 del 22/01/2018

Cari colleghi colgo l'occasione per aggiornarvi un po sulle ultime news decise durante l'ultima riunione dei coordinatori regionali tenutasi a Roma il 20/01/2018.
Oltre alla definizione degli incontri regionali che si terranno in ogni specifica regione, è stato importante il fatto della attivazione della tutela legale gratuita per tutti i soci in regola ACOI con intervento dello studio legale che se ne occupa. Ritengo sia molto in utile in questo periodo storico avere un punto di riferimento visto l'incremento delle diatribe legali legali alla nostra professione . (link scaricabile dalla home page del sito.)
Nei prossimi giorni vi inviero' un format inerente il numero di interventi sul colon eseguiti in laparoscopia per individuare dei centri in cui sara' possibile poi accedere tramite le Scuole Acoi.
Ricordo a tutti poi di controllare la propria iscrizione alla Societa' in quanto molto spesso le ASL di appartenenza non inviano la quota mensile , soprattutto per chi ha la trattenuta dalla busta paga con il risultato che molti soci credono di essere in regola ma alla fine poi risultano morosi.
Se poi conoscete colleghi che vogliono unirsi al gruppo ACOI non esitate a farmi contattare.
Rimango a vostra disposizione per qualsiasi problematica
a presto

DR P. Sallustio