NEWS - Riviste

NEWS - Riviste

NEWS - Riviste

NOTIZIE DEL SITO ACOI

Ricerca nel titolo

  



GOVERNO: MARINI (CHIRURGHI) APPELLO AL PARLAMENTO, FATE PRESTO
FOCUS ON - Autore Segreteria 
Numero 5328 del 18/01/2021

Il Presidente ACOI Marini: il Sistema sanitario nazionale non può andare in lista d’attesa. Lanciato sui social hashtag #FatePresto

“Siamo impegnati ogni giorno nelle strutture ospedaliere per fronteggiare la pandemia e gli effetti di questa sui pazienti non-Covid e l’ultima cosa a cui pensiamo è entrare nel dibattito politico. Ma da queste nostre postazioni, guardando i nostri pazienti, i familiari, il personale sanitario non possiamo non chiedervi di risolvere questa crisi di governo nel più breve tempo possibile: fate presto, nessuno può permettersi pause o, peggio, instabilità. Il Sistema sanitario nazionale non può andare in lista d’attesa”
E’ quanto dichiara il Presidente ACOI -Associazione Chirurgi Ospedalieri Italiani- Pierluigi Marini

“In questi mesi - continua Marini - abbiamo perso oltre 600 mila interventi chirurgici, ci sono ambulatori chiusi, interi reparti di chirurgia serrati o riconvertiti in posti letto Covid, sale operatorie decimate per destinare i chirurghi nei Pronto Soccorso e nelle aree Covid, non si hanno certezze sulle risorse destinate dal Recovery Fund per la Sanità. Se continua così per la sanità pubblica tra Covid e interventi chirurgici soppressi, il 2021 potrebbe essere peggiore del 2020”

“Per fronteggiare questa emergenza sanitaria - conclude Marini - servirebbe un vero e proprio piano Marshall: un piano straordinario per sostenere la sanità pubblica sbloccando le nuove assunzioni e mettendo in campo investimenti strutturali e tecnologici. Ma per farlo serve un Governo operativo che non perda neanche un minuto di tempo. Per questo il nostro appello al Parlamento #FatePresto: non lasciate soli milioni di italiani, gli effetti negativi della instabilità e dei ritardi si mostreranno tutti nel tempo”.
  

 


Invito al 39° Congresso Nazionale ACOI
ALTRO - Autore Segreteria 
Numero 5317 del 04/01/2021

A tutti i Soci ACOI

Caro Socio, come sai, Milano accoglierà il 39°Congresso Nazionale ACOI dal 6 al 9 Giugno 2021.
Abbiamo scelto questa città, già sede nel 1980 del primo congresso nazionale ACOI, come punto di ripartenza per dare voce a tutta la Chirurgia Italiana ancor di più dopo questo 2020 così drammaticamente difficile per ciascuno di noi.
La Commissione scientifica sta lavorando già da tempo al programma preliminare sulla base dei topics già definiti e pubblicizzati. Come per lo scorso anno, vi è la necessità di organizzare il Congresso con ampio anticipo in virtù delle direttive fornite dalle istituzioni regolatorie (Confindustria D.M., AIFA, AgeNaS) che pongono limiti stringenti per la chiusura del programma scientifico. Appare, pertanto, indispensabile rispettare i termini di deadline che non potranno avere proroghe.
Siamo lieti di invitarvi a partecipare attraverso l’invio di comunicazioni e video al fine di ultimare e completare il programma scientifico.
• Il comitato scientifico ha deciso, in occasione di questo evento congressuale, di organizzare, tra le tante sessioni, due spazi dedicati (VIDEO e COMUNICAZIONI SELEZIONATI PER PREMIO) all’interno dei quali verranno presentati i migliori video e comunicazioni. Gli Autori dei contributi, che otterranno il punteggio più alto, saranno vincitori di borse di studio per l’iscrizione gratuita alle nostre scuole Speciali ACOI.
• Qualora il numero dei lavori superasse la disponibilità oraria prevista dal comitato scientifico, saranno selezionati al massimo 3 contributi per ciascun Centro.
• I contributi scientifici che non verranno inseriti all’interno delle sedute congressuali potranno essere proiettati on demand all’interno dei principali spazi espositivi che la sede congressuale metterà a disposizione come video o poster o videopresentazioni in formato 16/9.
I contributi orali e i video possono essere inviati esclusivamente tramite il sito internet del Congresso, https://www.acoi.it/nazionale2021, entro e non oltre il 31 Gennaio 2021.

Vi ricordiamo che ciascun socio può presentare il proprio contributo sui temi congressuali solo se in regola con il pagamento della quota associativa.

TOPICS:
Tutela Professionale, Formazione, Chirurgia Colorettale benigna e maligna, Nuove Tecnologie, Chirurgia d’urgenza, Upper GI, Chirurgia Senologica, Chirurgia Endocrina, Chirurgia Epatobiliare, Chirurgia Pancreatica, Chirurgia Bariatrica, Enhanced Recovery After Surgery, Chirurgia di Parete, Chirurgia Proctologica, Le infezioni in Chirurgia.

Certi della vostra collaborazione, vi auguriamo buon lavoro e vi aspettiamo numerosi a Milano.


Il Comitato Scientifico
Pierluigi Marini
Gianandrea Baldazzi
Ildo Scandroglio
Felice Borghi


La Segreteria del Comitato Scientifico
Grazia Maria Attinà
Diletta Cassini
Alessandra Marano
Francesco Roscio
  

Sito web   Allegato


Auguri del Presidente Marini
ALTRO - Autore Segreteria 
Numero 5316 del 01/01/2021

Carissimi,
a nome mio e di tutto il CD ACOI, voglio ufficialmente comunicare a tutti voi l’importante progetto che la nostra società scientifica si propone per il nuovo anno, ovvero il 39° Congresso Nazionale ACOI che si svolgerà a Milano dal 6 al 9 Giugno 2021 presso la prestigiosa struttura eventi “SuperStudio Events“.
Il 2020 è stato un anno che ha messo a dura prova il nostro sistema sanitario nazionale e, ancora di più, la chirurgia italiana vedendoci costretti a rimodulare il lavoro di tutti i giorni, in troppi casi ad interromperlo e a rinunciare, coerentemente, a eventi scientifici e formativi in presenza, spingendoci a rivedere le tante attività messe a disposizione da ACOI e al servizio dei nostri Soci con modalità non abituali.
La scelta di ACOI di non svolgere eventi in presenza e di proporre la cancellazione di tutti i nostri congressi regionali e del congresso Congiunto 2020, ci è apparsa fin da subito come l’unica decisione attuabile nel rispetto non solo dei Chirurghi Italiani impegnati nell’ affrontare l’emergenza Covid, ma anche delle Aziende. Quelle Aziende che da sempre ci hanno sostenuto ed accompagnato e che, anche in questo momento così difficile, ci hanno permesso di raggiungere i Chirurghi Italiani attraverso iniziative scientifiche e formative parallele in webinar su tutto il territorio nazionale.
Possiamo certamente affermare, nonostante tutto, che i volumi di attività scientifica, formativa e di tutela della nostra professione, sono stati fortemente presenti con i corretti standard tipici dell’ ACOI.
E’ apparso, inoltre, naturale concentrare tutte le nostre risorse per fronteggiare le devastanti conseguenze che la pandemia ha innescato nei nostri reparti e sale operatorie: il blocco dell’attività chirurgica, specie oncologica, la difficile ripartenza, il demansionamento di colleghi chirurghi impegnati nei reparti Covid, il monitoraggio e controllo del contenzioso medico legale, come sempre in crescita. Tanto ci sarà ancora da fare nei prossimi mesi.
La scelta molto impegnativa di Milano nasce dall’esigenza, dalla voglia e dalla consapevolezza di quanto sia importante incontrarci e tutti insieme rilanciare con ancora più forza di quanto sia stato fatto in passato, la Chirurgia Italiana attraverso un programma scientifico, formativo, sociale e politico di altissimo livello.
Attività scientifica, Formazione, Tutela e Tecnologia al servizio del Chirurgo del futuro rappresentano il marchio di fabbrica di ACOI e a Milano rappresenteranno il motore del Congresso.
Saremo ospiti della Lombardia e di Milano proprio per testimoniare che il “Ritorno al Futuro“ possa passare attraverso la terra che più ha sofferto per questa maledetta pandemia.
Con il Comitato Scientifico lavoreremo per realizzare un programma molto dinamico che si baserà sul confronto e la proposta scientifica e che vedrà molti giovani Chirurghi protagonisti.
Tutti noi speriamo di poter condividere con voi questi contenuti e attraverso il Vostro interesse e la Vostra partecipazione costruire INSIEME uno straordinario Congresso Nazionale ACOI che rappresenti la vera rinascita e la grande ripartenza della Chirurgia Italiana.

A nome mio e di tutto il CD ACOI, vi auguriamo BUON LAVORO!

Vacciniamoci così da poterci incontrare e riabbracciare in “SICUREZZA, NUMEROSSIMI A MILANO, CITTA’ DELLA CHIRURGIA 2021”.
BUON 2021 A TUTTI I CHIRURGHI ITALIANI E ALLE LORO FAMIGLIE.

Pierluigi Marini
Presidente ACOI
  

  Allegato